San Giuliano Milanese: firmata una convenzione con le Guardie Ecozoofile di ALPAA/Agriambiente per il nuovo servizio di vigilanza ambientale

L’Amministrazione Comunale di San Giuliano Milanese e l’Associazione di protezione animale e ambientale ALPAA/Agriambiente Onlus hanno firmato una convenzione che a breve sarà operativa e che vedrà l’attuazione di un nuovo servizio di vigilanza ambientale nel territorio comunale.

Il logo del GIO Lombardia

In pratica si attendono solo i tempi tecnici necessari per organizzare i servizi e le Guardie Zoofile e Ambientali del GIO, Gruppo di Intervento Operativo  dell’Associazione, daranno inizio alla loro attività. 

Le Guardie, tutte in possesso del titolo di polizia in quanto dotate di Decreto prefettizio di GPGV, e munite anche del decreto sindacale di Guardie Comunali, avranno compiti di Polizia Giudiziaria e Amministrativa. 
Riconoscibili dalla divisa blu, simile a quella della Polizia Locale, o dalle pettorine e dai tesserini che li identificano, opereranno i loro pattugliamenti a piedi o con le auto di servizio in piena sinergia con il Comando della Polizia Locale dal quale riceveranno gli ordini di servizio, e in collaborazione con le locali Forze dell’Ordine. A loro sarà affidato il compito di salvaguardare il benessere degli animali e soprattutto proteggere le aree verdi della città e il Parco Nord, ma li vedremo anche sulle strade dove si prenderanno cura del decoro della città sanzionando, quando necessario, coloro i quali sporcano o inquinano, quei cittadini che non effettuano con la dovuta attenzione la raccolta differenziata e quei proprietari di cani che hanno la cattiva abitudine di non raccogliere le deiezioni canine così come è previsto dai regolamenti comunali. 

Ambiente più protetto quindi e strade più pulite, dove il cittadino potrà finalmente camminare senza dovere effettuare l’ormai abituale gincana tra le deiezioni e i rifiuti, spesso ingombranti, abbandonati sui marciapiedi e negli slarghi più nascosti.

Le Guardie Ecozoofile di ALPAA/Agriambiente Onlus durante l’assemblea nazionale che si è svolta nel 2016 a Rocca Brivio in San Giuliano Milanese.

Alle pattuglie delle Guardie Ecozoofile si potranno rivolgere i cittadini per eventuali segnalazioni, ma potranno richiedere il loro intervento anche attraverso un numero telefonico dedicato o recandosi presso la sede di Borgolombardo adiacente a quella della Polizia Locale.  

Il Comune di San Giuliano Milanese è l’ultimo di una serie di Comuni del milanese che ha aderito a questa convenzione, già in atto in moltissimi altri Comuni di tutta Italia dove ormai da anni operano migliaia di Guardie Zoofile e Ambientali volontarie di Agriambiente.

Per incrementare i quadri del Corpo delle Guardie Ecozoofile nella zona del sud Milano è in programma anche lo svolgimento di un corso di preparazione in loco, necessario per il superamento dell’esame di abilitazione che consente di richiedere al Prefetto il rilascio del decreto di  Guardia Particolare Giurata Volontaria per la protezione animale e ambientale.