Lecce: Il “Venerdì LIVE” dell’ Osteria della divina provvidenza con Stefania Dipierro Paz trio


La cucina ricercata e fantasiosa incontra la musica dal vivo in uno dei vicoli più caratteristici del centro storico di Lecce. Dopo l’inaugurazione della rassegna con Cesare Dell’Anna e Ekland Hasa, venerdì 15 febbraio la programmazione artistica dei “venerdì live” all’ “Osteria della divina provvidenza” vedrà protagonisti Stefania Dipierro e il suo Paz trio.

La cantante Stefania Dipierro, anche autrice e compositrice, é un interprete visionaria dedita alla trasversalità di generi musicali, dal jazz tradizionale alla musica popolare brasiliana, italiana e da club (soul, funk, elettronica). Cresciuta tra Bari e Lecce, ha vissuto a Roma e poi Amsterdam, una vita sempre in movimento. Con i suoi progetti “Connections: Italia-Brasil”, “Canto l’Amore” con Mirko Signorile e “Nicola Conte presents Stefania Dipierro: Natural” è riconosciuta a livello europeo.

Stefania Dipierro

Nel 2017 concepisce PAZ, dal portoghese pace. La lingua universale delle canzoni è usata come espressione di amore, verità e libertà in un movimento musicale-filosofico aperto e libero da confini di genere e di territorio. È accompagnata da due musicisti affini per formazione e sensibilità: il magmatico Vince Abbracciante alla fisarmonica ed organo hammond ed Antonio Oliveti alle percussioni. Frequentatori del mondo – Brasile, Europa, America, Asia – dei teatri e dei clubs, accompagneranno il pubblico in un concerto che rivive la musica di miti brasiliani – Elis Regina, Milton Nascimento, Chico Barque, Caetano Veloso – di mostri americani ed europei – Carla Bley, Marlena Shaw, Pharaoh Sanders, Patti Smith, Prince – e di pensatori italiani Franco Battiato, Lucio Battisti, Max Gazzè. 

L’atmosfera del concerto è rarefatta ed incalzante, come quando la poesia è dolce culla del sentire e del sognare e la musica porta ritmo alla notte e linfa al giorno.

Fonte: Zero Nove Nove