Roma/Serrone(FR): Kantiere Kairòs in concerto nel santuario Regina della Pace a Serrone e a Roma nella parrocchia della Natività di Maria Santissima

Dopo il concerto nella piazza antistante alla Porziuncola, la sera del 2 agosto per la festa del Perdono e l’arrivo della Marcia francescana, la band calabrese Kantiere Kairòs riprende “Il seme tour” in tutta Italia. Questo fine settimana doppio appuntamento nel Lazio: sabato 7 settembre il gruppo si esibirà presso il santuario mariano Regina della Pace a Serrone (Frosinone), nella cornice suggestiva del Monte Scalambra a oltre 1.400 metri di altitudine. Domenica 8 torneranno nella capitale, stavolta nella parrocchia della Natività di Maria Santissima a Selva Candida, dove chiuderanno la festa patronale.

Il concerto di sabato 7 si incastona nella cornice del Premio internazionale per la pace San Paolo VI, promosso dall’associazione pubblica di fedeli “Consacrati dello Spirito Santo e dell’Immacolata sua sposa”, fondata 11 anni fa da don Primo Martinuzzi. Fra i premiati, le Missionarie della carità fondate da Madre Teresa di Calcutta, in occasione del 40° anniversario del Premio Nobel per la pace ricevuto dalla santa. Presenterà la serata, a partire dalle 20,30, la giornalista e conduttrice Safiria Leccese. «Davanti al santuario, che custodisce una statua della Madonna di Medjugorje, è installato un grande tendone dove ci ritroveremo per la serata. Abbiamo pensato di arricchirla con un gruppo che fa evangelizzazione attraverso la musica», anticipa don Martinuzzi, parroco della chiesa di San Pietro Apostolo a Serrone. Fra i membri della sua associazione, che saranno presenti al concerto, ci sono sacerdoti e seminaristi, religiose, consacrati laici e sposati: «Tutti gli stati di vita condividono lo stesso carisma: conoscere, amare, glorificare lo Spirito santo, anzitutto, e poi unire scienza e fede per ricostruire i templi viventi dello Spirito che sono i battezzati e che per motivi di ferite fisiche della mente e della anima sono distrutti. Ci prendiamo cura, per esempio, di persone con patologie psichiatriche e psicologiche».

Domenica 8 il Kantiere Kairòs raggiungerà Piazza Sabbioneta, a Roma, davanti alla parrocchia Natività di Maria Santissima, dove concluderà la festa patronale. «Sarà un’esperienza nuova e indimenticabile», assicura il parroco 51enne don Federico Tartaglia, con un’esperienza missionaria alle spalle di 9 anni in Malawi, che ha deciso di invitare la band «dopo aver cercato esponenti di musica rock cristiana e ascoltato i brani su YouTube. Vorrei che questo tipo di musica avesse più seguito e considerazione tra i cristiani».

Fonte: US Kantiere Kairòs