Roma: XXIII Edizione OPENARTMARKET/ L’arte tra promozione culturale e mercato

Si inaugura sabato 8 giugno 2019 un nuovo appuntamento, il XXIII, di OpenARTmarket, progetto a cura di Antonietta Campilongo, fino al 15 giugno, presso lo Studio Iardino – Via degli Zingari, 21 – 00184 Roma

Openartmarket. Un’esposizione-mercato in cui l’opera e l’artista, rispettivamente prodotto e produttore d’arte, escono dalla logica dell’eccezionalità e del collezionismo d’élite, per diventare un mezzo di comunicazione sociale ed estetico a costi accessibile a tutti.
Si proporranno, infatti, opere d’arte in una fascia di prezzo che va da 49 a 999 euro.

Dare all’arte la capacità di aprire nuovi spazi di dialogo e far sì che l’arte contemporanea sia sempre meno un discorso per pochi, con meno timore reverenziale e più voglia di partecipazione: è questa è la mission di OpenARTmarket. Di fronte alla prospettiva di cambiamenti in cui si intrecciano nuove forme di committenza e un collezionismo in grado di esercitare la sua influenza sul sistema dell’arte a livello globale, diventa ancora più importante e più stimolante per gli artisti riuscire a raggiungere nuovi spettatori.

Fonte: Openart Market