Fieramilanocity: a “Fa’ la cosa giusta!” le proposte sostenibili dal territorio di Lodi

La Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili Fa’ la cosa giusta!, giunta alla sua quattordicesima edizione, si svolgerà dal 10 al 12 marzo 2017 nei padiglioni 3 e 4 di fieramilanocity.
Un grande successo di pubblico e di espositori, che coniuga il modo di produrre e valorizzare i beni naturali o prodotti con metodi sostenibili con le esigenze di un pubblico ormai maturo che ricerca il cibo sano e altri prodotti artigianali, dai tessuti, al cuoio, al turismo responsabile, ecc. realizzati con l’impronta leggera, ovvero sostenibile per la terra, che come sappiamo subisce l’attività umana ed è responsabile dell’inquinamento e di molte malattie ambientali.
I numeri parlano chiaro: l’edizione 2016 ha visto la partecipazione di 70mila presenze, 770 espositori e 300 appuntamenti culturali, ma anche 4000 studenti partecipanti al progetto scuole.
11 sezioni tematiche proposte: la moda o l’arredamento sostenibile, i temi emergenti come la scelta vegana e cruelty free, spazi dedicati all’associazionismo e all’economia carceraria.
Dal territorio della provincia di Lodi arriva in fiera la proposta sostenibile tutta al femminile di Intimaluna, con sede a Codogno, che seleziona e commercializza prodotti per l’intimità femminile. Una scelta che è maturata nel corso del tempo, frutto di approfondimento delle tematiche legate al mondo delle donne, attraverso corsi, indagini, gruppi di ascolto, e che ora propone il recupero attraverso i materiali sostenibili e il ripristino di un contatto naturale con il corpo, l’istinto e la natura.
All’interno della sezione dedicata al Critical Fashion saranno esposti i suoi prodotti attenti a trovare soluzioni che rispecchiano le espressioni quotidiane dell’essere donna, come la coppetta mestruale Mooncup o i prodotti per il perineo e molti altri.
Sabato 11 marzo l’incontro di Intimaluna, presso lo Spazio Donna, sul ‘Ruolo dell’intestino nei cicli di vita della donna’. La relazione è affidata al dott. Paolo Mainardi, noto chimico e ricercatore, che indicherà la strada di un rapporto felice con il nostro intestino e poter vivere in salute.
Fra gli spazi espositivi un settore conterrà l’autoproduzione, dove sarà possibile scoprire i segreti della saponificazione domestica, organizzati dai professionisti de La Saponaria.
Mentre con la cooperativa Cooption si potranno sperimentare in un apposito spazio verde la coltivazione di erbe aromatiche e piante da frutto, in cassoni sui terrazzi per creare composizioni decorative con le erbe spontanee.
Due spazi riservati alla creatività dei bambini e delle famiglie assistiti dalla associazione Il Trillino Selvaggio.

Fa’ la cosa giusta! 2017 da venerdì 10 a domenica 12 marzo, orari 9-22, fieramilanocity, Padiglioni 3 e 4, via Colleoni, Gate 4, Milano. Info: Elena Acerbi – ufficiostampa@falacosagiusta.org – 345/9011715 – 02/89409670; Marta Meroni – martameroni@falacosagiusta.org – 02/89409670. Terre di mezzo eventi. Metropolitana M5 “Lilla”, fermata Portello. Ingresso con catalogo, acquistabile all’entrata al prezzo di 7 euro. Per i minori di 14 anni ingresso gratuito. www.falacosagiusta.org ||Fa’ la cosa giusta||@Falacosa_Giusta.