San Giuliano Milanese: rigettato il ricorso dell’ex gestore della mensa della Scuola Fermi

Lo scorso 12 aprile, il Giudice della Prima Sezione Civile del Tribunale di Lodi ha rigettato il ricorso presentato dalla società Gemeaz Elior contro l’avvio della procedura di riscossione della polizza fidejussoria da parte del Comune di San Giuliano Milanese, a titolo di risarcimento per il danno causato dalle criticità igienico- sanitarie che hanno richiesto la chiusura del Centro Cottura “Fermi”.

L’Assessora all’Educazione Maria Grazia Ravara

“Il pronunciamento della magistratura civile – commenta l’l’Assessore all’Educazione, Maria Grazia Ravara – rafforza la nostra azione volta a tutelare le famiglie e gli studenti che per oltre 4 mesi hanno sopportato un evidente disagio. Siamo sempre stati convinti delle ragioni, di fatto e di diritto, che ci hanno portato lo scorso 19 marzo ad approvare la Delibera con cui è stato avviato l’iter per riscuotere la polizza fidejussoria. Del resto, il Tribunale è chiaro quando scrive:” ..non vi è prova, allo stato, dell’adempimento da parte della ricorrente alle obbligazioni contrattuali sulla stessa gravanti, emergendo per converso elementi di prova relativi alla sussistenza dell’inadempimento allegato dalla convenuta..”. Continueremo, quindi, a perseguire le azioni necessarie ad ottenere, nel più breve tempo possibile, il giusto risarcimento per il danno subìto, così da poter destinare una parte della somma alle famiglie in regola con i pagamenti nel periodo interessato e i cui bambini stanno frequentando la mensa scolastica.”

Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di San Giuliano Milanese