Milano: “Moeuves”. La caccia ai tesori di Milano tra indovinelli ed enigmi alla scoperta dell’artigianalità

La caccia al tesoro organizzata dai giovani Amici del Bagatti Valsecchi – Speechati torna domenica 7 ottobre per far scoprire segreti ancora nuovi e tesori inesplorati di Milano: le storiche botteghe artigiane del distretto 5Vie saranno il cuore della manifestazione, che prende avvio dai cortili del Museo Bagatti Valsecchi e si sviluppa nel territorio circostante. Avendo maturato una expertise nel campo dell’organizzazione di eventi ad alto coinvolgimento per i giovani e fatto tesoro delle due edizioni passate di Cacciallafesta, Speechati propone un’edizione rinnovata, insieme con prestigiosi partner: Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e 5Vie art+design (www.5vie.it),   realtà  affermate  e significative per l’importante  lavoro di valorizzazione dell’artigianato d’arte, fiore all’occhiello ed eccellenza dell’Italia del saper fare e tema portante della stessa collezione dei fratelli Bagatti Valsecchi.


Moltissime le novità dell’edizione 2018, a partire dal titolo: “MOEUVES” che in dialetto milanese significa muoviti, rimboccati le maniche e datti da fare, un’esortazione all’azione e al lasciarsi coinvolgere dall’iniziativa. Ai giocatori saranno sottoposti quesiti particolarmente esperienziali attraverso i Gate che si troveranno anche presso una selezione di botteghe storiche delle 5Vie, con prove pratiche ideate per l’occasione dagli stessi artigiani. Ma non solo, il mondo della musica e delle opere sarà oggetto delle domande di Milano per la Scala, il patrimonio condiviso quello dell’Associazione Giovani per l’UNESCO mentre i Rotaract del territorio milanese sfideranno i giovani partecipanti sul tema del volontariato.

Domenica 7 ottobre alle ore 14, nel cortile del Museo Bagatti Valsecchi (Via Gesù, 5), sono attesi 300 partecipanti, suddivisi in 50 squadre che variano dai 4 a 6 iscritti. Alle 15, con la pubblicazione delle domande sul sito sarà dato il via alla caccia al tesoro: le squadre avranno più di tre ore (fino alle 18:30) per rispondere ai quesiti, affrontando prove e Gate. Al termine un brindisi per tutti e la premiazione dei partecipanti e delle squadre vincitrici sempre presso il cortile del Bagatti Valsecchi. 

Sono sponsor di questa nuova edizione della manifestazione Università IULM di Milano, Distretto Rotaract 2041, Ferrarelle, KFC, ODStore e Thirsty. 

Anche quest’anno i partecipanti avranno la possibilità di vincere premi per tutti i gusti: dai buoni per una lezione di cucina da Gualtiero Marchesi ai biglietti per il concerto di Gemitaiz e per il JAZZMI 2018, dal whale watching alla FlyEmotion, dalle degustazioni di vino nelle pregiate cantine di Col d’Orcia a prime colazioni presso il nuovo ristorante Cracco in Galleria e nelle Pasticcerie Marchesi. Ancora: biglietti e abbonamenti per i musei, teatri e tour teatralizzati (Teatro Elfo Puccini, Casa Manzoni, Dramatrà, Teatro Out Off), escape room (Escape UnLockMi, Escape Intrappola.TO), parchi tematici in tutta Italia (Parco Avventura Rescaldina, Jungle Park) buoni per visita alla Vigna di Leonardo. 

Le iscrizioni alla manifestazione a partire dal 4 settembre sul sito www.moeuves.it

Fonte: Ufficio Stampa Moeuves – Museo Bagatti Valsecchi