Melegnano: Gran Galà del Bel Canto nel Cortile d’Onore del Castello Mediceo

Grande ritorno del Gran Galà del ​Bel Canto a Milano che, con lo spettacolo ​E lucevan le stelle – Dieci anni di emozioni​, celebra il primo decennio di attività musicale nel Cortile d’Onore del Castello Mediceo di Melegnano. 

I riflettori sul palcoscenico si accenderanno ​giovedì 19 settembre alle 20.45 nella suggestiva cornice del C​ortile d’Onore del Castello Mediceo​.

Bel Canto a Milano

L’evento, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Melegnano e curato e organizzato da ​Rosanna Galli​, è molto atteso dopo il successo dello scorso anno e trasformerà il Cortile d’Onore in un suggestivo teatro sotto le stelle per una notte da melodie indimenticabili.

«Lo spettacolo creato ad hoc, prevede l’esecuzione di arie e duetti celebri del repertorio lirico, della frizzante operetta, romanze, brani di successo da musical, colonne sonore e altro. Il repertorio sarà eseguito da artisti e musicisti d’eccellenza che vantano una lunga carriera ricca di concerti e riconoscimenti in Italia e all’estero, anche accanto ad artisti internazionali. L’evento si inserisce nelle celebrazioni per il 60° anniversario di elevazione al rango di Città di Melegnano» anticipa ​Roberta Salvaderi,​ Assessore alla Cultura di Melegnano.

Gian Francesco Amoroso – Pianista

Sul palcoscenico si esibiranno le soprano Monica Mariani e ​Giovanna Aquilino,​ gli scaligeri Giuseppe Veneziano (tenore), ​Giorgio Valerio (baritono), con la partecipazione della ballerina di danza spagnola Rosanna Galli.

Gli artisti indosseranno antichi costumi di scena e non della prestigiosa ​Sartoria Bianchi​ di Milano.

Giorgio Valerio – Baritono

Al pianoforte si alterneranno ben tre pianisti nei vari repertori: ​Svetlana Huseynova Sayad (pianista per le opere di grande repertorio), Claudio Tarantola (musicista di grande esperienza che per 8 anni ha lavorato come autore, arrangiatore e direttore musicale per Ivana Spagna, insieme hanno firmato il brano ​Con il tuo nome di Sanremo 2000), Gian Francesco Amoroso ​(pianista, musicologo e direttore corale alternerà il pianoforte con la fisarmonica); saranno accompagnati dalla eclettica violinista ​Raffaella Stirpe (che per diversi anni è stata prima viola dell’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano e conta una lunga attività parallela nel campi pop, rock, blues, jazz, leggera, elettronica; in tournée dal 2007 al 2009 con Solomon Burke “The king of soul and rock”).

Giovanna Aquilino – Soprano

Il Cortile d’Onore, per l’occasione diventerà un palcoscenico a 360° gradi, dove gli artisti si esibiranno non solo sul palco, posto centralmente, ma anche tra il pubblico.

«Una singolare fusione tra le più importanti composizioni musicali per ricreare l’atmosfera dei secoli scorsi, partendo dal travolgente mondo dell’opera buffa, attraverso il melodramma, passando per il magico e surreale cosmo dell’operetta. Un viaggio emozionale nelle sonorità mediterranee sino ai musical e alle colonne sonore di film celebri, interpretati con intensità e virtuosismo, che raccoglie dieci anni di successi ed emozioni» spiega Rosanna Galli.

Giuseppe Veneziano – Tenore

Il ​Bel Canto a Milano nasce dall’iniziativa di Diego Brancaccio,​ noto ex primario di Nefrologia e Dialisi all’Ospedale San Paolo di Milano, musicista di pianoforte e appassionato di pittura; di casa a Parigi, ha portato a Milano lo stile de “Le Belcanto” noto locale a Montmartre dove i camerieri servivano ai tavoli intonando brani d’opera, consuetudine diffusasi anche a Lisbona e a Londra.

Il ​Bel Canto a Milano,​ con la direzione artistica della soprano Monica Mariani, si avvale di eccellenti professionisti del canto e del suono organizzando eventi con sfarzosi costumi in locations prestigiose, come la Villa Reale di Monza, il Salone delle Feste della Reggia di Venaria a Torino, creando situazioni uniche che trasmettono il piacere con eleganza ed esaltano la tradizione del Bel Canto.

Monica Mariani – Soprano

L’evento sarà arricchito dalla presenza dell’amata e storica Compagnia dei Servi di Melegnano di ​Ruggero Pavesi,​ in costumi medioevali, e dall’apertura straordinaria gratuita del Castello Mediceo dalle ore 18.30 alle 20.30 grazie alla disponibilità della Pro Loco Melegnano.​

Una visita alle sale del Castello Mediceo, alla mostra esterna nel Cortile d’Onore dedicata a Leonardo da Vinci visibile sino a fine anno, e alle 20.45 lo spettacolo ​E lucevan le stelle – Dieci anni di emozioni per trascorrere una serata ricca di arte e cultura nell’antico maniero, autentico gioiello della città di Melegnano.

Claudio Tarantola, Pianista e Raffaella Stirpe, Violinista

In caso di maltempo l’evento si terrà nelle sale delle Battaglie e dell’Imperatore. L‘ingresso all’evento è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

 

 

Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Melegnano