Milano: “Con la luce negli occhi”, al via la IV^ edizione del Premio Michele Cea

A Milano, Spazio ex  Fornace, dal 12 al 21 Settembre 2019, con orario 10/12.30 e 15/23, è al via “Con la luce negli occhi”, la IV^ edizione del “Premio Michele Cea”, fortemente voluta da Lina Bavaro e Nicola Cea, genitori del geniale Michele Cea, pittore prematuramente scomparso a 27 anni.

La manifestazione, ad ingresso libero, si svolge presso lo spazio culturale ex Fornace di Milano, Alzaia Naviglio Pavese, 16, con il sostegno di Fondazione Cariplo, Euro Master Studio, Azienda Prodotti Artistici, Anteprima Design, e sotto il patrocinio di Comune di Milano Municipio 6, Regione Lombardia, Politecnico di Milano, Città Metropolitana di Bari, Associazione Regionale Pugliesi, Accademia delle Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo, Associazione Gaudium.

Venerdì 13 settembre sarà  il cuore della manifestazione medesima: la serata sarà presentata a partire dalle ore 18, dalla scrittrice e giornalista Cinzia Alibrandi, alla presenza, oltre dei coniugi Cea, di illustri personaggi della cultura e dello spettacolo, quali Gerardo Placido e Don Mazzi, alla presenza di autorità cittadine. Carlo Motta introdurrà il libro di Salvatore Morgante “Michele Cea. La mia arte? Un grido e basta”, Mondadori, summa dell’opera omnia di Michele Cea.

Dopo la carrellata dei dodici artisti finalisti, seguirà la premiazione dei primi tre classificati del “Premio Michele Cea”.
– 1^ posto, il premio di una scultura in vetro, realizzata dallo scultore Germano Caiano, da un’opera di Michele Cea, un assegno di 1000,00 euro, l’allestimento di una mostra personale e/o collettiva in data e luogo da definire, la pubblicazione dell’artista vincitore sulla rivista “Arte” di Cairo Editore, mese di ottobre 2019, la segnalazione sul “Catalogo di Arte Moderna” 2020, CAM 55 – Editoriale Giorgio Mondadori.
– 2^ posto, il premio in denaro di 500,00 euro.
– 3^ posto, il premio in denaro di 300,00 euro.
A seguire un intermezzo musicale a cura dell’Orchestra Pergolesi diretta dal Maestro Giulio Marazia.

Sabato 14 Settembre si apre, alle ore 18:00 con la Premiazione del progetto Design “Waste No Waste” della Prof.ssa Fiorenza Spezzapria docente di design del Politecnico di Milano.
Quindi la presentazione dei lavori artistici e musicali dei ragazzi della“Fondazione Exodus” di Don Antonio Mazzi e la presentazione del libro di Anna Chiara Merisio “Toglietemi il disturbo”.

Alle ore 19,00 di domenica 15 Settembre, tavola rotonda “Essere artisti oggi”. Tra i relatori Massimiliano Porro, Cristiano Rocchio, Sara Bertelli, Armando D’Agostino, Marco Siviero, Lisa Bagliolid.

Mercoledì 18 Settembre alle ore 19:00 “CuriosArtando Jeanne e Modì, Parigi nel cuore” a cura di Massimiliano Porro.

Venerdì 20 Settembre, sempre alle 19,00: serata letteraria condotta dalla dott.ssa Annalisa Cantù, con Agostino Picicco “Comunicare e condividere”, Antonio Oleari “L’incendio delle abitudini”, il Presidente di Gaudium Pasquale Addisi “Buongiorno sig. Maestro” e, infine, Vezio Bonera “L’ultimo tassello”.

In chiusura, sabato 21 Settembre alle ore 19,00,  i saluti delle autorità del Municipio 6, e lo spettacolo teatrale “Lombardia amore mio” con gli attori: Gerardo Placido, Marcella Celino, Barbara Gallo, Guido Manfredi, Massimiliano Messeri e Marco Buonpane.

Fonte: Ing. Nicola Cea