Milano: Terza edizione del “Salone Internazionale della Canapa”

Alla terza edizione, questo Salone internazionale della canapa è l’unico evento italiano in cui è presente l’intero mondo della canapa, in via Watt, zona Navigli a Milano, dal 27 al 29 settembre.

Gli organizzatori promettono di stupire. Nei loro programmi intendono coinvolgere il pubblico in un percorso sensoriale di tutti i sensi e in più far ascoltare le vibrazioni delle piante di canapa,  captate da un dispositivo chiamato Music of the plant che le trasforma in suoni. E’ suddiviso in tre zone di esposizione:  industriale, alimentare e cannabico. Ben 100 spazi espositivi con le migliori marche di cannabis light e un’area degustazione per assaggiare le prelibatezze alla canapa, dalla pasta al gelato. Un’intera palazzina è dedicata a conferenze e workshop. Sono previsti corsi a pagamento di Coltivazione e Business; un corso base di coltivazione con la partecipazione dell’agronomo Edgardo Vieira e del genetista Marco Faré;  un corso Sviluppo canapa per chi è interessato a entrare nel business, incentrato sulla storia e le sue proprietà, la metodologia di coltivazione, la legislazione, il mercato e i possibili sviluppi. I medici del Cannabis Medical Center di Milano gestiranno uno spazio per informare sulle virtù benefiche della pianta, che grazie al Decreto di luglio scorso della ministra della Sanità Giulia Grillo può essere richiesta per tutte le patologie, e a richiesta potranno fare delle prescrizioni per ottenere la cannabis terapeutica in farmacia. Verrà istituita la Hemp Beer Cup per stabilire la miglior birra alla canapa presente al Salone. Saranno dedicati ampi spazi e risorse alle conferenze e ai workshop sulla cannabis terapeutica con la partecipazione di politici, medici e malati. Sono previste due conferenze, una sull’attuale legislazione e sui suoi limiti, l’altra sugli scenari futuri. Conferenze saranno dedicate alla pet cannabis, terapeutica per animali, e alla coltivazione agricola, visto il boom delle coltivazioni in tutta Italia, una pratica antica considerato che il nostro paese, prima del proibizionismo, era il secondo produttore mondiale, e alle grandi possibilità che il mercato mondiale offre nella produzione e commercio dei suoi derivati alimentari e industriali. Workshop sono dedicati alla bioedilizia, con dimostrazioni pratiche sulle sue applicazioni, e alla fabbricazione della carta, riscoprendo così uno degli usi più antichi di questa pianta.

A sorpresa saranno celebrate le nozze di canapa per dimostrare la possibilità che ha un wedding planner di organizzare un rinfresco e una cerimonia con catering dei prodotti esposti al Salone.
Si è pensato anche ai più piccoli, predisponendo uno spazio con giochi realizzati in canapa.

Orario: ven., sab e dom. 10-20,  Via Giacomo Watt, 15, Milano.