AGOSTINO PICICCO – Avvocato, Scrittore, dirigente Università Cattolica Milano

Agostino Picicco vive a Milano dove segue le attività editoriali della Direzione Comunicazione dell’Università Cattolica. Ha vissuto a Giovinazzo (Bari) gli anni dell’adolescenza partecipando attivamente all’associazionismo cittadino. Ha conseguito la laurea presso l’Università Cattolica di Milano e, successivamente, l’abilitazione professionale di avvocato e di giornalista pubblicista. Ha operato nella direzione di collegi universitari milanesi. Collabora come giornalista per riviste locali e on line. Partecipa con ruoli di responsabilità alla vita di diverse aggregazioni sociali, in particolare coordina le attività culturali dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano. Ė componente del Consiglio Generale della Fondazione don Tonino Bello e del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo. Autore di vari contributi in volumi e di prefazioni, per la Ed Insieme ha pubblicato i volumi Meridione ed emigrazione (2002), A Sud l’orizzonte si è schiarito (2003), L’amicizia: un’avventura meravigliosa (2006); I roghi accesi dal maestro (2008); Nel riverbero di cento ideali (2012); Ti voglio bene (a cura, con Giancarlo Piccinni) (2013); La semplicità delle piccole cose (2014); Vita da social (2015), Non molliamo, ragazzi (2016), Intervista alla città (2016). Per le Edizioni Messaggero di Padova i volumi Padre Agostino Gemelli (2005), Armida Barelli (2007), Ludovico Necchi (2010). Per le sue pubblicazioni, oltre a numerosi riconoscimenti, ha ricevuto l’attestato di Paladino delle Memorie, l’investitura di Cavaliere di Cultura e Scienza e l’Award al merito per il giornalismo.

https://www.facebook.com/agostino.picicco?fref=ts