FABIO VILLA – Medico e studioso della filosofia delle scienze

Fabio Villa è  un giovane medico nato a Monza nel 1986, laureato col massimo dei voti presso l’Università Vita-Salute San Raffaele.
Durante gli studi si dedica a varie attività di volontariato in Italia ed all’estero atte allo sviluppo della solidarietà tra i popoli, dunque all’educazione ed all’assistenza sanitaria. Tra i viaggi filantropici appaiono numerose missioni in Asia, Africa e Sud America, precisamente India, Nepal, Mali, Rwanda, Brasile, Cambogia.
Si dedica inoltre alla filosofia delle scienze ed alla storia delle religioni. Nell’aprile 2014 pubblica il testo Il Placebo. Viaggio nell’Idea di Dio con Aracne editrice nella collana Atene e Gerusalemme diretta da Giuseppe Girgenti, noto ellenista e patrista, professore universitario nonché allievo di Giovanni Reale. Ivi espone i cardini della sua ricerca teosofica. Girgenti scrive: ‘[…] la fede di cui Villa si occupa non è affatto dogmatica, perché da una parte accoglie la tradizione cristiana in tutti quegli aspetti positivi che hanno fatto grande la spiritualità dell’Occidente (eventualmente proponendo alcuni sentieri interpretativi ancora poco esplorati), e, dall’altra parte, è una fede aperta alle altre spiritualità, soprattutto alla grande Tradizione mistica dell’Oriente. […]. In questo incontro di Occidente secolarizzato e di Oriente ancora fortemente legato al suo passato spirituale, si apre, per Villa, lo spazio del dialogo tra la scienza e la fede nel suo aspetto pratico di terapia dell’anima. Proprio nel concetto di “cura”, vuoi nel senso socratico di epimeleia tes psyches, cura dell’anima, psicoterapia, vuoi nel senso cristiano di direzione spirituale, si apre un territorio immenso di dialogo tra le esperienze antichissime, e perciò stesso perenni, di ogni civiltà nel campo dell’introspezione interiore, e le conquiste modernissime delle neuroscienze cognitive, che ci propongono nuove frontiere della conoscenza e della cura di sé.
Attualmente è MBA candidate alla IE Business School, con una chiara predisposizione per la clinica chirurgica e la ricerca nel dominio cardio-toraco-vascolare.
Vanta prestigiose pubblicazioni sulle più autorevoli riviste scientifiche, tra cui il celebre New England Journal of Medicine.
Vive a Lugano con la compagna, Beatrice, e persegue le attività filantropiche ed umaniste con svariati progetti.