Torino: “Star bene a scuola”, i nuovi corsi online di Lœscher editore

Uno studente, in media, trascorre un terzo del suo tempo di veglia a scuola e gli insegnanti ricoprono nella sua vita il ruolo di adulti di riferimento. Sono anche interlocutori affidabili, a volte gli unici con cui affrontare dubbi, problemi, difficoltà, ma non solo: è sotto i loro occhi che l’adolescente si trasforma, cresce, diventa adulto, forma la sua personalità. Eppure i molti episodi della cronaca più o meno recente denunciano che i ragazzi si sentono soli, le loro domande rischiano di rimanere senza risposta, i loro bisogni emotivi non ascoltati.

È dunque il benessere la parola chiave, anche per la qualità dell’insegnamento- apprendimento: creare un clima positivo in classe significa esserne consapevoli, e padroneggiare le competenze emotive in gioco nel mondo della scuola. Per l’insegnante è di vitale importanza conoscere e gestire le dinamiche che si sviluppano tra i differenti ruoli, individuare i sintomi di disagio o difficoltà e dare loro adeguata risposta, affrontare le questioni più problematiche legate al rapporto tra adolescenti e web.

Dal riconoscimento del bisogno di un’adeguata formazione in questo ambito è nata la collaborazione tra Lœscher e l’Istituto di Terapia Familiare di Bologna, realizzata per offrire al docente le tecniche e le conoscenze scientifiche utili per sostenere il suo ruolo.

Il corso, progettato in singoli pacchetti o in un’unica soluzione, si intitola Bisogni relazionali e bisogni educativi speciali: una psicologia per insegnanti. 
I pacchetti formativi sono caricati sulla piattaforma S.O.F.I.A. e acquistabili con laCarta del docente.

Gli argomenti dei corsi sono:

• I DSA: piano didattico personalizzato e metodo di studio • Conoscere la classe
• Il conflitto a scuola
• Il conflitto interculturale nei sistemi scolastici

• Psicotraumatologia per insegnanti: conoscere e riconoscere il disagio • Internet, bullismo, cyberbullismo. Non cadiamo nella rete

Tutte le informazioni, le spiegazioni dettagliate dei corsi e dei formatori e i link per iscriversi sono disponibili sulla pagina dedicata Una psicologia per insegnanti. Formazione via webinar sul sito di Lœscher editore.