Monte Vidon Corrado (FM): Osvaldo Licini, un paesaggio ritrovato. Ultimo appuntamento online con “Incontri d’arte”.

Zoom sulla mostra  “La regione delle Madri. I paesaggi di Osvaldo Licini”, con l’intenzione di esportarla in altri musei in Italia e, magari anche all’estero.

Si chiude con l’ultimo appuntamento di venerdì 8 gennaio alle ore 18 la rassegna “Incontri d’Arte – Zoom sulla mostra La regione delle Madri. I paesaggi di Osvaldo Licini”. Si collegheranno dalla sede della mostra, che chiuderà definitivamente domenica 10 gennaio – ma di fatto già chiusa al pubblico con il dpcm del 3 novembre – il Sindaco Giuseppe Forti, la direttrice del Centro Studi Licini Daniela Simoni, curatrice della mostra e i co-curatori Stefano Bracalente e Nunzio Giustozzi. Introdotta da Mattia Patti dell’Università di Pisa, anche lui tra i co-curatori, Daniela Simoni presenterà nel contesto della mostra un paesaggio ritrovato di Osvaldo Licini, mai pubblicato. “L’opera – afferma la Simoni- è riemersa a mostra aperta ed ha diverse implicazioni con le opere esposte: non abbiamo voluto perdere l’opportunità di studiarla e presentarla in relazione al percorso espositivo. Sarà un’affascinante sorpresa per chi vorrà seguirci. Un nuovo, poetico tassello nel corpus liciniano, un’altra testimonianza del profondo legame di Osvaldo Licini con la sua terra. Abbiamo anche pubblicato un Quaderno Liciniano dedicato a questo bellissimo paesaggio. La mostra, che ci ha regalato grandi soddisfazioni, chiude, ma la ricerca e il nostro impegno nella valorizzazione dell’arte di Licini continuano”. 

“Nonostante il periodo difficilissimo che stiamo vivendo la mostra “La regione delle Madri. I paesaggi di Osvaldo Licini”, organizzata grazie al contributo della Regione Marche, ha riscosso, nei tre mesi di apertura e anche dopo la chiusura per le disposizioni anti-Covid, un grande successo di pubblico, di critica, di stampa – afferma il Sindaco Forti – Ora lavoreremo in collaborazione con il Centro Studi Licini per cercare di esportarla in altri musei in Italia e, magari anche all’estero. Dobbiamo sforzarci di guardare al futuro con fiducia, la cultura dovrà essere un punto di forza per la rinascita”. 

Sarà possibile seguire l’incontro dal titolo “Osvaldo Licini, un paesaggio ritrovato”, al link https://us02web.zoom.us/j/88151378834 e in diretta live sulla pagina del Centro Studi e Casa Museo Osvaldo Licini.

Fonte: Ufficio stampa mostra – Davis & Co.