San Giuliano Milanese: Stella, il pastore tedesco scomparso a Natale torna a casa.

Nella notte di Natale 2020, due pastori tedeschi di una famiglia di San Giuliano Milanese sono scomparsi dal giardino della loro abitazione; si trattava di un maschio e una femmina, due giovani “cuccioloni” di circa 3 anni, che i proprietari non hanno più trovato al proprio risveglio la mattina dopo.

Il maschio, visto in giro qualche giorno dopo, è stato trasportato in canile e da lì poi, grazie al microchip, è stato prontamente identificato e riportato alla famiglia. Purtroppo invece della femmina di nome Stella si erano perse le tracce sino a qualche giorno fa, quando grazie ad alcune segnalazioni è stata individuata presso il campo rom abusivo di via Mincio (oggetto anche di 2 ordinanze di sgombero da parte del Sindaco e in attesa delle determinazioni del Capo dello Stato).

Ieri finalmente il lieto fine! Una pattuglia della Polizia Locale è infatti riuscita a recuperare Stella, a verificarne il microchip e a contattare la famiglia che ha immediatamente riconosciuto la propria cucciola, riportandola a casa.
Il gruppo rom che l’aveva in custodia è stato invece sanzionato sulla base del Regolamento comunale per la tutela dei diritti degli animali, che prevede che in caso di ritrovamento di un cane o di un altro animale domestico, si debba contattare al più presto il Comando di Polizia Locale.

Ricordiamo che per tutte le informazioni sul tema dei diritti degli animali è attivo l’UDA , l’Ufficio Diritti Animali del Comune (www.udasangiulianomilanese.it – tel. 02 98229833 martedì e giovedì 16-18).

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune San Giuliano Milanese