Milano: FEEL THE STUDIO, “hub” creativo, presenta la sua prima residenza d’artista.

Alan Borguet sarà il primo artista ospitato nello spazio della
BIANCHIZARDIN CONTEMPORARY ART.

FEEL THE STUDIO, “hub” creativo ideato da Andrea Gemmiti che promuove la collaborazione tra giovani artisti, contaminato da arte, design e moda all’interno di uno spazio green e giovane nel quartiere Barona di Milano, presenta la sua prima residenza d’artista in un format di breve durata ideato in collaborazione con BIANCHIZARDIN CONTEMPORARY ART.

Pensiero magnetizzato – 2021 – tecnica mista su tela – cm 20×20

La residenza ha una durata di 5 settimane (19 aprile 2021 – 23 maggio 2021) alle quali seguirà l’allestimento di mostra monografica che verrà inaugurata giovedì 27 maggio 2021 (ore 11 > 21)*, l’esposizione durerà una settimana (28 maggio 2021 – 6 giugno 2021).

L’artista ospitato nello spazio di via Ettore Ponti 53 a Milano sarà: ALAN BORGUET

La residenza sarà trasmessa in diretta sul canale twitch e saranno organizzate visite ed incontri privati** con l’artista, previo appuntamento, al fine di offrire una maggiore immersione nel processo creativo dell’artista.

Alan Borguet nasce a Milano nel 1988, dove vive e lavora tuttora.
Il suo background proviene dal mondo dei graffiti e della street art, ma nel corso degli anni la sua consapevolezza artistica è maturata grazie all’avvicinamento alla pittura, ispirato soprattutto dalle opere dei grandi maestri dell’arte segnica italiana come Carla Accardi e Dadamaino. Borguet ha partecipato a diverse mostre personali e collettive in Italia e all’estero. È membro del “Circolo dei Poeti”, il gruppo artistico formato dal noto marchio di moda italiano Etro con cui ha collaborato per diverse esposizioni ed eventi in tutto il mondo.
Note sono le sue collaborazioni con brand e personaggi di fama internazionale quali Fratelli Rossetti, Safe Milano…
Alan Borguet si esprime con la piena consapevolezza di essere un medium attraverso il quale la forza creativa esterna trova una sua dimensione.

BIANCHIZARDIN CONTEMPORARY ART – Lo studio

BIANCHIZARDIN CONTEMPORARY ART, all’interno del proprio spazio espositivo in via Maroncelli a Milano, si occupa di effettuare studi di ricerca nell’ambito dell’arte contemporanea che, attraverso collaborazioni con artisti, curatori e collezionisti, sfociano in differenti attività tra cui: progetti espositivi per la produzione di mostre, fiere e pubblicazioni; strumenti di formazione; momenti di incontro, confronto e approfondimento con professionisti ed appassionati.
Obiettivo della galleria è quello di essere attore della contemporaneità artistica internazionale attraverso un profondo processo di studio e di ricerca volto alla crescita culturale, personale e collettiva. A tal fine impegna sforzi e competenze a sostegno degli artisti promuovendo la loro opera con i più importanti mezzi di divulgazione.
Altro intento alla base della nascita del nuovo spazio è quello di contribuire al processo di sviluppo e di internazionalizzazione della città di Milano e dell’arte italiana, proponendo sempre più intensi rapporti di collaborazione con le gallerie milanesi, con le istituzioni pubbliche e private, creando progetti espositivi e opportunità di scambio ospitando gallerie e artisti dall’estero.
BIANCHIZARDIN mette al centro del proprio lavoro il lato “umano” dell’arte: il genio dell’artista che attraverso il linguaggio universale dell’immagine e dei sensi è in grado di comunicare il nostro tempo (e a volte anche il futuro) arrivando allo spirito delle persone.

*L’ingresso alla mostra sarà consentito unicamente previa prenotazione e nel rispetto dei limiti di legge e delle norme sanitarie.
**Le visite si potranno effettuare unicamente previa prenotazione e nel rispetto dei limiti di legge e delle norme sanitarie. Dette visite saranno consentite solo se in Lombardia saranno consentiti gli spostamenti.

Fonte: Comunicazione Feel The Studio