Genova: al Teatro Gustavo Modena “Misericordia”, di Emma Dante.

MISERICORDIA. LoSicco, Carroccio, Zambelli, Saffi (ph©MasiarPasquali)

La pluripremiata regista e drammaturga palermitana torna a Genova con una favola contemporanea ambientata ai margini del mondo dove si mescolano crudeltà, compassione, degrado, fragilità, nobiltà d’animo e solitudine. 

Quando si parla di Emma Dante, si parla dell’artista italiana che forse più di tutti ha segnato la drammaturgia nel nuovo millennio con spettacoli come Carnezzeria, La scimia, Le sorelle Macaluso, Bestie di scena, passato al Teatro Ivo Chiesa nel 2019, entrati nella storia del teatro italiano.

La pluripremiata regista e drammaturga palermitana torna a Genova con Misericordia, in scena al Teatro Gustavo Modena da martedì 8 a giovedì 10 giugno. Una favola contemporanea ambientata ai margini del mondo dove si mescolano crudeltà, compassione, degrado, fragilità, nobiltà d’animo e solitudine. 

Anna, Bettina e Nuzza sono tre donne che per mantenersi di giorno sferruzzano abilmente a maglia mentre la notte offrono agli avventori i loro corpi sfibrati e cadenti. Da non molto a “convivere” con loro, in uno squallido e sudicio tugurio, è arrivato anche Arturo, un ragazzino menomato dalle botte del padre e subito orfano di madre (morta per il parto), eppure pieno di voglia di vivere. Ogni sera, alla stessa ora, Arturo va alla finestra per vedere passare la banda e perdersi nei suoi sogni in cui dà i tempi ai musicisti suonando la grancassa. Sarà proprio la presenza di questo essere umano, fragile come e più di loro, a riportare un senso nell’esistenza delle tre donne, a far nascere in loro il desiderio di accudirlo, il bisogno di proteggerlo dalle brutture del mondo.

«È un lavoro sulla capacità profonda e inesauribile di amare – dice Emma Dante – Un percorso verso la vita, una storia che racconta la fragilità e la sconfinata solitudine delle donne in un mondo in cui le donne sono condannate a lottare se vogliono sopravvivere, a combattere con ogni possibile risorsa per emergere dal degrado e dallo squallore in cui la società pare averle relegate».

Misericordia è in scena al Teatro Gustavo Modena da martedì 8 a giovedì 10 giugno.
Inizio spettacolo ore 19. Info e biglietti suwww.teatronazionalegenova.it

Fonte: Ufficio stampa Teatro Nazionale di Genova