Firenze: Crumb Gallery lanciato il concorso fotografico “#CHERCHEZLAFEMME”.

Gabriella Di Cagno - In pausa dal mondo

A.A.A. cercasi scatti di donna. Qual è la tua idea di donna contemporanea? Cercate la donna e raccontatela, è il tema del concorso indetto in collaborazione con ReWriters Magazine.

Cercate la donna. Raccontatela in ogni sua nuova, complessa, vera, multiforme declinazione. Per strada, a letto, mentre legge, dirige un’azienda, sogna a occhi aperti, osserva, parla, urla, ovunque e comunque. Un gesto, un’espressione, un movimento. 

Il concorso fotografico Cherchez la femme, nato dalla collaborazione tra Crumb Gallery Firenze #womeninart e ReWriters Magazine, è ancora in corso. Molte sono le foto arrivate e ne aspettiamo altre per comporre questo universo al femminile.

MARIA TERESA CARBONE – Donna sul tram

Cherchez la femme è una frase che ha iniziato la sua fortuna dalle pagine di un geniale misogino, lo scrittore francese Alexandre Dumas. Quando c’è un problema, un guaio, un delitto, un affare andato storto, cherchez la femme, cercate la donna! State pur sicuri che dietro ce n’è sempre una. Le donne “elles sont au centre de toutes les affaires” dice infatti Joseph Fouch, protagonista del romanzo di Dumas (padre).

CRUMB Gallery, in linea con la filosofia di ReWriters Magazine, ha indetto questo contest finalizzato alla promozione della riscrittura dell’immaginario della contemporaneità attraverso foto scattate da donne che ritraggono donne. Riscriviamo con le immagini il #Cherchez, forse per vederla davvero, e finalmente, la femme.

Per partecipare trovate tutte le informazioni su: https://www.crumbgallery.com/concorso-cherchez-la-femme/
https://rewriters.it/category/la-foto-del-giorno/

Laura Gramuglia Se non sei al tavolo, sei sul menu

Il concorso si articola in due fasi. Una prima selezione con pubblicazione, già iniziata dal primo weekend di febbraio 2021, della foto selezionata (o delle foto selezionate) sul sito www.rewriters.it nell’ambito dell’iniziativa Daily Pic, curata da Elen Fabretti, con relativo lancio sul canale Instagram di ReWriters. La seconda fase, alla quale avranno accesso tutte le autrici le cui foto sono state selezionate nella prima fase, prevede l’individuazione di quattro finaliste le cui opere saranno esposte in una mostra fotografica collettiva che sarà realizzata nella sede della Crumb Gallery Firenze.

Crumb Gallery è stata fondata nel 2019 da Rory Cappelli, Lea Codognato, Adriana Luperto e Emanuela Mollica. Crumb Gallery #womeninart nasce come spazio esclusivo per artiste donne. Promuove, divulga, sostiene ed espone pittura, sculture, fotografie, installazioni e performance di artiste. Le gallerie che espongono solo donne, nel mondo, si contano sulle dita di una mano e Crumb Gallery #womeninart vuole dare il suo piccolo contributo per ridurre il gap tra uomini e donne nel mondo dell’arte contemporanea. 

ReWriters è una testata giornalistica fondata e diretta da Eugenia Romanelli dal giugno 2020 attraverso cui l’omonima Associazione culturale promuove le iniziative del cultural brand ReWriters e del Movimento Culturale ReWriters, raccolto intorno al suo Manifesto, con la mission di riscrivere l’immaginario della contemporaneità.

Fonte: Ufficio stampa CRUMB GALLERY| Davis & Co.