Milano: Caccia al tesoro al Museo Bagatti Valsecchi con il Silent Book.

Il 26 e 27 giugno per tutti i bambini e le loro famiglie, il Silent Book in omaggio per scoprire le collezioni del Museo con occhi nuovi.

Nel weekend del 26 e 27 giugno, il Museo Bagatti Valsecchi invita tutti i bambini e le loro famiglie a visitare il Museo con occhi nuovi. E come? Attraverso il Silent Book, un piccolo libro “senza parole” ideato e realizzato dal Museo grazie alla generosa sponsorizzazione della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte che supera le barriere linguistiche e culturali e racconta una storia per immagini.

In quei due giorni sarà dato in omaggio a tutti i bambini e i ragazzi che potranno giocare a scoprire i dettagli e i colori degli ambienti e delle collezioni. Ispirato ai Wordless Book per i più piccoli, il Silent Book invita tutti i visitatori, non solo i bambini in realtà, a interpretare le immagini di particolari e oggetti delle collezioni che lo compongono, a perdersi nelle stanze del Museo facendosi suggestionare da affascinanti particolari da cercare e individuare nelle varie sale: geometrie di soffitti e pavimenti, dettagli di sedie, cofanetti e strumenti musicali, frange in marmo, fiori in stoffa, decori in legno.

Una vera e propria caccia al tesoro, accessibile a qualunque livello culturale e linguistico, che i bambini possono fare insieme alle proprie famiglie. Una sfida inclusiva e divertente che mette alla prova chiunque abbia voglia di giocare e che allo stesso tempo valorizza ciò che spesso passa inosservato, senza però far perdere il senso complessivo del percorso museale.

Il Silent Book verrà dato in omaggio il 26 e 27 giugno a tutti i bambini che arriveranno in Museo insieme alle loro famiglie. Per gli adulti il biglietto di ingresso è di 10 €, per i bambini fino ai 5 anni è gratuito e dai 6 anni in su ha un costo di 2 €.
Ricordiamo che il sabato e la domenica il Museo Bagatti Valsecchi ha esteso i propri orari di apertura che sono dalle 10 alle 17:45.

Fonte: Ufficio stampa Museo Bagatti Valsecchi – Maria Chiara Salvanelli