San Giuliano Milanese: alle elezioni comunali 2021, Marco Segala riconfermato con il 75,41% dei voti.

Il Sindaco rieletto Marco Segala

Il Sindaco uscente, Marco Segala, sostenuto da una coalizione che comprende Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e la Lista Civica Viviamo San Giuliano, è stato riconfermato già al primo turno con una percentuale molto elevata, pari al 75,41 % dei voti.

Dallo spoglio di tutte le 35 sezioni cittadine – con un’affluenza al voto che si è attestata poco sopra il 50% degli aventi diritto (50,69%) – si prospetta quindi anche la conquista di una schiacciante maggioranza di seggi in Consiglio Comunale ad appannaggio della coalizione guidata da Marco Segala.

Da una prima analisi del voto, merrendo a confronto i 34 comuni della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza chiamata alle urne, si tratta della percentuale più alta raggiunta da un candidato alla carica di primo cittadino e anche della percentuale più alta tra gli eletti al primo turno, sia nei Comuni con meno di 15.000 abitanti, sia in quelli di medie-grandi dimensioni con una popolazione di oltre 15.000 abitanti (Cassano d’Adda, Corbetta, Milano, Nerviano, Peschiera Borromeo, Pioltello, Rho, Arcore, Desio, Limbiate, Seveso e Vimercate). Anche nella “storia elettorale” di San Giuliano Milanese non ci sono stati Sindaci che hanno raggiunto simili percentuali di consenso.

Commenta Marco Segala: “E’ un risultato straordinario, impensabile in queste proporzioni all’inizio della campagna elettorale. Ma sappiamo che è il frutto dell’impegno, della dedizione e del senso di responsabilità che ci ha guidato in questi ultimi 5 anni, in cui abbiamo lavorato assiduamente per dare un futuro ad una città che stava soffrendo e che rischiava il default economico-finanziario. Il consenso che abbiamo raggiunto e che premia sia la mia persona che la coalizione che mi ha sostenuto con grande determinazione, testimonia che abbiamo lavorato bene e, soprattutto, abbiamo intercettato i bisogni reali e le esigenze dei tantissimi sangiulianesi che, ancora una volta, ci hanno dato fiducia. E che hanno ben compreso come la politica sia e debba essere in primo luogo attenzione al quotidiano, ai problemi che ci sono e che vanno risolti prima possibile, oltre naturalmente a incarnare una visione complessiva del progetto di città che metteremo al centro della nostra azione per i prossimi cinque anni.

E’ inoltre importante aver già vinto al primo turno in modo da non perdere ulteriore tempo e rimetterci subito a lavorare. Certo, nessuno di noi immaginava un risultato così ampio e netto che, da un lato, premia il lavoro di squadra, la competenza e l’efficacia con cui abbiamo risanato i conti, rilanciato gli investimenti e garantendo servizi per la città; dall’altro, però, ci responsabilizza ulteriormente nel proseguire con ancor più tenacia per raggiungere i tanti obiettivi importanti e ambiziosi che saranno al centro di questo nuovo mandato.

Prima di concludere, permettetemi di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questa magnifica vittoria e che mi hanno affiancato in questo mese di campagna elettorale, faticoso ma bellissimo. Quello che è certo è che da domani continueremo a lavorare sodo, con il nostro consueto approccio concreto e pragmatico, ma che avremo sempre bisogno dei consigli e dei suggerimenti di tutti coloro che hanno a cuore il bene di San Giuliano”.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune San Giuliano Milanese