Prodotto da 3DProduzioni in collaborazione con il Piccolo Teatro, il documentario di Matteo Moneta Gabriele Raimondi, per la regia di Simona Risi, è stato prodotto da Didi Gnocchi per 3D Produzioni in collaborazione con Sky Arte, ed in collaborazione con il Comune di Trieste e il Museo Teatrale Carlo Schmidl di Trieste.

Sabato 9 ottobre si è svolta la cerimonia ufficiale di consegna dei premi per il 72° Concorso Nazionale e la 39° edizione del ValdarnoCinema Film Festival. Questi i premi assegnati nell’occasione dalla Giuria ufficiale composta da Diana Saqueb Jamal (presidente), Emanuela Genovese, Roberto Silvestri.

Desiderio, corpi, spazi. Carlo Mollino nel contemporaneo con: Anna Franceschini, Alice Guareschi, Corrado Levi, Davide Stucchi, Marco Sammicheli- Modera: Damiano Gullì. Martedì 12 ottobre, alle ore 18.30, Triennale Milano presenta…

Il film di Valeria Mazzucchi e Antoine Harari sulla ZAD (zone à défendre) di Notre-Dame-des-Landes che ha salvato le campagne francesi dalla costruzione di un aeroporto, ancora oggi simbolo della lotta per l’ambiente, in concorso al Festival CinemAmbiente.

Un omaggio ai 1600 anni di Venezia che coniuga in maniera creativa i linguaggi artistici con l’innovazione tecnologica. In occasione della decima edizione di Art Night Venezia di sabato 2 ottobre 2021…

Inaugurata il 17 settembre 2021 la grande mostra di opere inedite “Gabriele Basilico-Territori intermedi” resterà aperta, nelle sale del Museo Civico “Castello Ursino”, fino al 6 gennaio 2022. La mostra è promossa e organizzata dalla Fondazione OELLE Mediterraneo antico in collaborazione con l’archivio dell’artista.

La Biennale dell’immagine di Chiasso torna, dal 17 settembre al 14 novembre, per una dodicesima edizione dedicata al tema FAKE – visual distortion. Un programma ricco di mostre, eventi e incontri per affrontare un tema sempre più attuale.

Sul palcoscenico della rassegna “ObiettivoCorto – MobileFilmFestival”, il regista romano Mirko Alivernini, primo in Italia ad avere utilizzato nelle sue opere una metodologia a doppia intelligenza artificiale, ritirerà il prestigioso premio come “Eccellenza italiana” per il suo cinema tecnologico e all’avanguardia.

Villa Ada saluta la rassegna dedicata a Renato Nicolini con la proiezione del film muto ”Metropolis”(1927) sonorizzata dal vivo da Rita Marcotulli e Danilo Rea, in ricordo delle partecipatissime maratone cinematografiche di Massenzio. In apertura lo spettacolo “La Fondazione della Città, rivista architettonica” a cura di Marilù Prati.