“Ancora Allora” il brano natalizio controtendenza degli Od Fulmine che annuncia il concept album in uscita nel 2020

E’ uscito lo scorso 20 dicembre, per La Tempesta, “Ancora Allora” il singolo degli Od Fulmine: una suite sul tempo che ritorna, sulla lotta che fu e quella che sarà, anticipando un concept album monumentale che vedrà la luce nel 2020.

Gli Od Fulmine si chiamano fuori da questi tempi e si prendono il loro tempo con una suite di 5 minuti e mezzo che vuole unire Battiato al rock anni novanta più verace e pulsante.

“Non scopriamo nulla di nuovo affrontando un brano progressivo ma è importante per noi riproporlo ora nel momento in cui è forte la trasmigrazione di quello che era stato indipendente verso la forma pop. È forse il nostro piccolo contributo e omaggio alla poetica non Pop”.

Od Fulmine è il progetto di Mattia Cominotto (Meganoidi). “Ancora Allora” è stato prodotto da Federico Dragogna (Ministri), amico e collaboratore di Mattia, suonando anche chitarre, synth ed effetti vari; realizzato in mezzo a mille sessioni, “Ancora Allora” è un mantra che parla di rifugi, piazze affollate e poi vuote, ricordi di vecchie emozioni e conflitti che ritornano, speranze e amore. La ripetizione aumenta il senso di ciclicità e di ossessione liberandosi solo alla fine quando entra il tamburello.

Fonte: Press Sfera Cubica