San Giuliano Milanese: “Un’altra vita oltre la violenza. Filomena Lamberti si racconta”. Incontro pubblico a SpazioCultura.

Venerdì 31 gennaio 2020, alle ore 21 presso SpazioCultura (piazza della Vittoria 2), una serata a ingresso libero dedicata alla riflessione e all’approfondimento su un tema attuale e purtroppo drammatico che riguarda tutti: la violenza sulle donne. “Un’altra vita oltre alla violenza” vede protagonista Filomena Lamberti, la donna che quasi 8 anni fa fu sfigurata con l’acido dal suo ex marito, che racconterà la sua dolorosa esperienza e le drammatiche conseguenze di una vita segnata da violenze e privazioni.

Durante la serata sono previsti anche gli interventi di Vilma de Sario Tabano, Presidente del Centro Antiviolenza Spaziodonna di Salerno e Francesca Maci, del Centro Antiviolenza Centro Donna San Donato Milanese, gestito da Fondazione Comaschi nell’ambito della rete Interistituzionale “Fuori dal Silenzio”.

Sabato 1 febbraio, alle ore 10 presso la Sala Teatro del Centro di Aggregazione Giovanile (CAG) di via Marzabotto, Filomena Lamberti incontrerà gli studenti dalla Scuola Secondaria di I e II grado, ai quali sarà distribuito un questionario sui temi legati alla violenza di genere.

“L’incontro del 31 gennaio – commenta l’Assessore all’Educazione, Maria Grazia Ravara – è il prosieguo delle iniziative che l’Amministrazione dedica alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e alla parità di genere. Ascoltare la storia di una donna che porta i segni sulla propria pelle della violenza subita sarà un monito importante contro i soprusi e la prepotenza, e in favore della cultura della parità e del rispetto. Ma non solo: Filomena Lamberti è anche il simbolo di chi dopo aver subito violenza si rialza e combatte per riconquistare la propria libertà. Riteniamo importante, – e ringraziamo Filomena Lamberti per la disponibilità – che anche gli studenti possano conoscere e riflettere sull’esperienza di una donna che, dopo tanta sofferenza, ha saputo trovare dentro di sé la forza di cominciare a rinascere.
Questa iniziativa è organizzata insieme all’Associazione Culturale “Il Picchio” e in collaborazione anche con il Centro Antiviolenza Centro Donna San Donato Milanese nell’ambito della rete Interistituzionale “Fuori dal Silenzio”, nella consapevolezza che per dare una risposta efficace e qualificata al fenomeno è necessario il coinvolgimento di tutti i soggetti che intervengono a sostegno delle vittime di violenza”.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune San Giuliano Milanese