Melegnano: “L’arte di viaggiare – Quando disegni e parole raccontano un viaggio”. Disegni di Manuela Curioni in mostra a Spazio Arte 53

Venerdì 21 febbraio, alle ore 18, presso SPAZIO ARTE 53 in Via 8 Giugno 53 a Melegnano, verrà inaugurata la mostra “L’ARTE DI VIAGGIARE: quando disegni e parole raccontano un viaggio” di Manuela Curioni.

Manuelea Curioni – Maschera dogon

La mostra, che resterà aperta fino a domenica 1 marzo e sarà visitabile il venerdì ed il sabato dalle 15,00 alle 18,30 e la domenica dalle 10,00 alle 12,30, propone una collezione di disegni realizzati dall’autrice con varie tecniche (china, matita, carboncino e sanguigna) e utilizzati come corredo grafico dei suoi racconti di viaggio, pubblicati nei due libri Il suonatore di bottiglie (Kellermann Editore, 2007) e L’isola delle correnti (Polaris, 2014). L’intento dell’autrice, appassionata anche di fotografia e da sempre indecisa di fronte al dilemma se viaggia per scrivere oppure se scrive per viaggiare, è quello di accompagnare il visitatore attraverso disegni e parole a conoscere nuovi luoghi e culture.

Manuela Curioni – Ragazza africana

Nell’ambito della mostra, che propone anche la videoproiezione di reportage fotografici  dell’autrice, due appuntamenti speciali: sabato 22 febbraio, alle ore 17,00, Manuela Curioni presenterà il libro Il suonatore di bottiglie, dove il viaggio prende spunto da obiettivi alpinistici realizzati in vari paesi del mondo, dal Nepal alla Patagonia; sabato 29 febbraio, alle ore 17,00, l’autrice presenterà invece il libro L’isola delle correnti, dove saranno gli orizzonti urbani a riempire le pagine e i fogli da disegno.

 

Fonte: Spazio Arte 53 – Melegnano