San Giuliano Milanese: gli ultimi aggiornamenti sull’evolversi della diffusione del Coronavirus

L’ultimo aggiornamento sulla diffusione del Coronavirus a San Giuliano Milanese, che risale alle 3,30 circa di questo pomeriggio, riporta di 4 casi accertati, mentre sono 16 i pazienti della zona omogenea del Sud Est Milano presi in carico dal Servizio Sanitario Nazionale.

Il Sindaco Marco segala è in costante contatto telefonico con le autorità sanitarie, alle quali ha comunque inoltrato formale richiesta per ottenere più dettagliate informazioni sui casi emersi durante la giornata di ieri.

Al momento non sono state poste in essere misure sanitarie specifiche in nessuno dei Comuni della zona omogenea. Rimangono in vigore quel previste dal DPCM del 1 marzo 2020.

Si è intanto attivato il Centro Operativo Comunale e l’Unità di Crisi Locale, la cui prima riunione è prevista per questa sera, per coordinare l’assistenza alle persone che hanno situazioni di fragilità sociale, prime tra tutte le persone anziane che vivono da sole e che, ovviamente, hanno bisogno di aiuto.

L’Amministrazione Comunale che monitora la situazione, ed il Sindaco che mantiene i rapporti con le autorità competenti in maniera continua, rinnovano l’invito ad osservare quanto prescritto dalle autorità sanitarie per contenere ia diffusione del Coronavirus, ovvero:

  • limitare la frequentazione di posti affollati, evitando trasferimenti non strettamente necessari;
  • rispettare i comportamenti e le misure igieniche indicate dal Ministero per la salvaguardia di tutti;
  • limitare le uscite dei cittadini over 65 dal proprio domicilio, in quanto soggetti maggiormente a rischio;
  • non alimentare false notizie e mantenersi aggiornati tramite i canali istituzionali.