Torino: Annullata l’edizione 2020 di “Open House”.

Annullato l’appuntamento previsto per il 12 – 13 giugno 2021

L’idea di Open House si basa sullo stare insieme. Siamo consapevoli che non sarà questo l’anno. Di fronte al cambio di priorità che stiamo tutti vivendo, abbiamo scelto di cancellare l’edizione prevista per il 13-14 giugno 2020 e darvi appuntamento al 2021.

Lo facciamo ovviamente a malincuore, sapendo quanti – fra ospiti, volontari, visitatori, sponsor e partner – siano dispiaciuti come noi organizzatori. In queste ultime settimane abbiamo atteso per comprendere l’evoluzione della situazione, sperando ci fossero delle opportunità, magari in un altro periodo, per un evento a cui teniamo tantissimo, ma l’attenzione alla salute comune e la prudenza che ci accompagneranno nei prossimi mesi non possono che essere la priorità.

In questo momento molti altri Open House (ad oggi sono 47 in tutto il mondo) stanno optando per l’annullamento dell’edizione 2020, ma le città torneranno ad essere aperte, come dice Victoria Thornton, fondatrice di Open House: “Con questa situazione senza precedenti che stiamo affrontando in tutto il mondo, il movimento Open House continua a trovare il modo di avvicinare la tua città a te. Attendiamo con impazienza i giorni a venire quando le nostre città saranno di nuovo di tutti noi per riunirci, discutere e goderci i piaceri di una città aperta”.

Anche Open House Torino invita ognuno a godersi casa, in questo caso la propria, fin quando sarà necessario, nella speranza che potremo tornare presto a riaprire le nostre porte

Fonte: Ufficio Stampa Comunicarch | Comunicare l’architettura