San Giuliano Milanese: la Corte dei Conti conferma il risanamento finanziario del Comune.

 

La Corte dei Conti, Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia, ha assunto in data 14 maggio 2020 un importante decisione per il futuro di San Giuliano con la chiusura in anticipo del piano di riequilibrio.

 

Nella Delibera n.70, trasmessa ieri in Municipio, è contenuta la relazione finale della magistratura contabile sulla completa attuazione del Piano di Riequlibrio Finanziario presentato dall’Ente, che si proponeva l’obiettivo di anticiparne la chiusura rispetto all’originaria scadenza del 2023.

La Corte, sulla base dei controlli semestrali sull’andamento dei conti, sulla rimodulazione del Piano presentata dal Comune, sugli approfondimenti relativi all’equilibrio finanziario contenuti nel Rendiconto 2019, nonché sui possibili esiti della vicenda Genia, ha accertato che: “…la situazione di originario disequlibrio, che ha dato luogo al ricorso allo strumento di risanamento, risulti superata e possano considerarsi realizzate le previste misure di risanamento.”

Il Sindaco Marco Segala, con meritata soddisfazione,  ha dichiarato: “Quest’ultimo pronunciamento della Corte dei Conti è il tassello conclusivo di un percorso, duro e faticoso, che abbiamo iniziato appena insediati e che oggi, un organo indipendente e autorevole, decreta come efficace e risolutivo in merito alla pesante situazione debitoria in cui versava il nostro Comune e che rischiava di determinarne il fallimento.
La Sezione Controllo, nella sua relazione finale, ha ripercorso e analizzato l’avvio della procedura, le misure correttive che abbiamo individuato e gli importanti passaggi intermedi culminati con la nostra proposta di rimodulazione, adottata dal Consiglio Comunale nel giugno 2019, con cui formalizzavamo il proposito di ridurre la durata del Piano, anticipandone la chiusura al 31 dicembre 2019. Da questo obiettivo non siamo mai arretrati e, anzi, abbiamo lavorato ancor più alacremente – Giunta, Consiglio Comunale e la struttura comunale a cui va il mio caloroso ringraziamento – per mantenere fede a questa promessa: ognuno di loro è stato determinante per il raggiungimento di questo traguardo.
La certificazione della Corte ci rende orgogliosi di quanto messo in campo sino ad ora e ci consente di programmare con maggiore serenità politiche e servizi, ma mantenendo sempre alta l’attenzione. Infatti la Sezione ci consiglia di “…assicurare un costante e rigoroso monitoraggio…delle risultanze della gestione finanziaria, del rispetto degli obiettivi di finanza pubblica…..riservandosi di verificare, in sede di controllo sui rendiconti successivi, il consolidamento degli effetti del risanamento”. Occorre continuare con rigore su questa strada, coniugando la qualità dei servizi offerti con la sostenibilità economico-finanziaria dei “numeri”. E’ ciò che faremo sino al termine del mandato amministrativo, prima del quale speriamo di risolvere la questione Genia. Oggi, in un momento così difficile, in cui la tensione sociale è e sarà ancora più acuita, non dobbiamo abbassare la guardia; il risultato raggiunto sarà la base per affrontare con ancora più determinazione le sfide che ci attendono nel prossimo futuro”.

Anche l’Assessore Mario Grioni si associa commentando: “La Corte dei Conti ha riconosciuto il lavoro svolto da questa Amministrazione, negli ultimi quattro anni, sul versante della verifica e del controllo dei conti, che ci ha consentito di arrivare alla conclusione anticipata del Piano di riequlibrio con un netto anticipo rispetto al dicembre 2023. E’ per la nostra Amministrazione motivo di grande soddisfazione, in particolar modo perchè liberiamo da un pesante fardello una città che fino ad ora è andata avanti con il freno a mano tirato. Certo, come ribadito dalla stessa Corte e anche dal Sindaco, dobbiamo continuare con lo stesso impegno e la determinazione che ci hanno portato fino a qui per impostare politiche virtuose e adottare provvedimenti concreti nel sociale, nel sostegno alle famiglie e al tessuto produttivo locale, anche in considerazione dell’emergenza Covid che ha colpito duramente il nostro paese. Come Assessore al Bilancio desidero esprimere un sentito ringraziamento a tutti i dipendenti comunali e in particolare al Settore Finanziario per la collaborazione costante e la professionalità dimostrata. Ritengo che saper “fare squadra” si confermi il metodo più proficuo per raggiungere traguardi complessi e ambiziosi, come questo appena conquistato”.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune di San Giuliano Milanese