Bologna: al MAST “UNIFORM”. Nuovi esclusivi contenuti disponibili on line.

Uniform - Allestimento

Fischer – Mueller – Waddell: incontro con gli artisti fotografi che raccontano le loro opere.

 

In attesa della riapertura al pubblico, sono disponibili on line sul sito di Fondazione MAST nuovi approfondimenti e contenuti esclusivi relativi all’esposizione UNIFORM INTO THE WORK/OUT OF THE WORK, che sarà prorogata a Settembre 2020:

– il fotografo tedesco Roland Fischer spiega come la serie sulle “divise” delle suore e dei monaci, concepita negli anni ’80, rappresenti il suo primo progetto di arte concettuale e al contempo un modo per esprimere l’ambiguità del mondo contemporaneo

Uniform – Allestimento

– Marianne Mueller presenta le due serie di lavori esposte in mostra: i ritratti dei giovani lavoratori di una grande società svizzera di commercio al dettaglio e i video delle guardie del più antico museo degli Stati Uniti

– dal suo studio a Vancouver Stephen Waddell racconta la sua opera dalle prime fasi sperimentali fino ai lavori più recenti

E’ inoltre possibile fruire dei contenuti on line che periodicamente Fondazione MAST rende disponibili dal suo Archivio, come gli interessanti approfondimenti sulla importante collaborazione con il fotografo canadese Edward Burtynsky, avviata nel 2015 con la mostra MANUFACTURED LANDSCAPES/PAESAGGI INDUSTRIALIZZATI, una delle 14 mostre di FOTO/INDUSTRIA che documenta gli effetti dell’industrializzazione sull’ambiente e anticipa il progetto ANTHROPOCENE la cui mostra è stata ospitata al MAST nel 2019.

Fonte: Lucia Crespi – Ufficio stampa MAST Bologna