Bologna: “Then & Now” di Giulia Tata e Antonino Torrisi. Corto vincitore della edizione 2017 del Premio Zavattini.

Diretta streaming sulla pagina ufficiale FB del Premio Zavattini. L’opera sarà introdotta dagli autori insieme ad Antonio Medici (direttore del Premio) e Aurora Palandrani (CDA AAMOD).

 

Secondo appuntamento con la rassegna online dei corti vincitori delle scorse edizioni del Premio Zavattini. L’appuntamento, sulla pagina FB del Premio, è con “Then & Now” di Giulia Tata e Antonino Torrisi: un’opera che rievoca e attualizza in modo originale, utilizzando materiale d’archivio, la fantascienza degli anni Cinquanta del Novecento.

In un futuro distopico, alieni in fuga da un pianeta distrutto hanno invaso pacificamente la Terra, presentandosi come portatori di progresso e nuove tecnologie e ottenendo da subito piena collaborazione da parte degli esseri umani. Afel, un ragazzo terrestre senza patria ne radici, nel suo vagabondare per il mondo è testimone di come la razza umana si sia fatta progressivamente soggiogare e ridurre in schiavitù in nome di un progresso che ha finito col distruggere il pianeta e il suo ecosistema.

Coinvolto suo malgrado nelle proteste e poi nei successivi scontri tra umani e alieni, Afel prenderà infine la decisione di schierarsi e combattere per la salvezza dell’umanità. La sua decisione lo porterà a scontrarsi faccia a faccia con uno degli alieni, in un incontro che deciderà le sorti della razza umana

Mercoledì 1 luglio – Ore 18:00 – Then & Now –  Diretta streaming sulla pagina: https://www.facebook.com/PremioZavattini/

Fonte: Ufficio stampa Elisabetta Castiglioni