San Giuliano Milanese: quinta edizione del Festival indipendente della letteratura noir.

Cambio di nome per il “Maggio in Giallo” che, a causa della pandemia di Coronavirus, è stata posticipata a settembre/ottobre.

A partire da venerdì 25 settembre, San Giuliano ospita la quinta edizione del festival indipendente della letteratura noir, che si terrà fino al 10 ottobre 2020: nota come “Maggio in Giallo”, la rassegna cambia denominazione dopo lo spostamento causato dall’emergenza Covid-19. Organizzata dall’Associazione Culturale “Il Picchio”, in collaborazione con la libreria “Nuova Libropoli “ e con il contributo del Comune di San Giuliano Milanese, la rassegna negli anni si è rivelata uno degli appuntamenti più importanti del panorama nazionale di letteratura giallo-thriller-noir.

Il programma di “Autunno in Giallo” quest’anno annovera la presenza di importanti autori e autrici, conosciuti e meno conosciuti, che fanno dell’ambientazione d’indagine il tema caratteristico del loro scrivere e che, tra incontri e le consuete cene d’autore, presenteranno al pubblico le loro opere letterarie (ben 19 gli autori, 15 gli intervistatori e 12 le case editrici coinvolte).

Ricco il carnet di iniziative per tutto il periodo: si inizia il 25 settembre, con la prima cena con gli autori: Luca Crovi e il sangiulianese Gino Marchitelli, coordinatore e curatore della rassegna; sabato 26, nella Sala Previato di Piazza della Vittoria, dalle ore 16 alle ore 21 si potranno incontrare: Sara Magnoli, Luca Occhi, Roberto Carboni, il duo Giorgio Maimone & Erica Arosio, Bruno Morchio e Rosa Teruzzi, capo redattrice della trasmissione Quarto Grado di Mediaset.

Le cene hanno un costo di 20 € ed è obbligatoria la prenotazione* così come per le presentazioni: i posti saranno distanziati e ridotti (massimo 24 partecipanti per le cene, per gli incontri 30).

Commenta l’Assessore alla Cultura, Nicole Marnini: “A San Giuliano per 15 giorni si parlerà di letteratura noir. “Autunno in Giallo” offre da anni a tutti gli appassionati di questa variante del genere poliziesco l’opportunità di partecipare a incontri e cene con gli autori che parteciperanno alla rassegna in programma fino al 10 ottobre. La quinta edizione, a cui ha contribuito anche il nostro Comune, prevede comunque un programma ricco di appuntamenti, con un parterre di autori di grande rilevanza nel panorama del noir italiano. Siamo lieti che anche quest’anno, nonostante le comprensibili difficoltà organizzative legate al Covid-19 che ne hanno causato lo spostamento dalla tradizionale collocazione di maggio, “Autunno in Giallo” possa rimanere un appuntamento in agenda per tutti i cultori del genere”.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune San Giuliano Milanese