San Giuliano Milanese: nuova area cani in via De Nicola.

La nuova area cani all'interno dell'Oasi del WWF

Allestita una nuova area cani in via De Nicola, di fronte al Municipio, all’interno dell’Oasi WWF.

L’area, che è interamente recintata ed operativa già dallo scorso 10 ottobre, consente ai conduttori di cani di liberare gli animali da guinzaglio e museruola all’interno della zona circoscritta, cosicché possano correre e giocare senza creare alcun problema ai cittadini che transitano, a piedi o alla guida di veicoli, nelle immediate vicinanze.

Pieno rispetto quindi per le persone, per la sicurezza stradale e per gli arredi cittadini e, nel contempo, piena libertà per i nostri amici a quattro zampe.

Il costo complessivo dell’intervento è stato di circa 15.000 euro, e rientra nell’ambito del più ampio progetto di potenziamento e riqualificazione delle aree destinate ai cani. Un progetto assolutamente necessario in una città delle dimensioni di San Giuliano milanese dove, a causa di conduttori di cani che non osservano le regole, spesso si è costretti a fare le gimkane sui marciapiedi tra le deiezioni non raccolte. La prossimità delle aree dedicate potrà sicuramente attenuare, se non certamente farlo sparire del tutto, questo fenomeno.

Soddisfazione è stata espressa sia dal sindaco Marco Segala che dall’assessore con delega ai Parchi Cittadini Tatiana Doina Francu che hanno così commentato il varo di questa iniziativa: “L’area cani all’interno dell’oasi in Via De Nicola è un intervento molto atteso dalla cittadinanza. Siamo soddisfatti di essere riusciti a dotare il territorio di un nuovo spazio in cui i cani possono giocare. Con questo intervento, tuttavia, non si ferma il nostro impegno su questo tema: a breve i nostri amici a quattro zampe avranno a disposizione due nuove aree dedicate: al Parco Nord dove sono già iniziati i lavori e all’interno del parco in via Quasimodo, dove i lavori inizieranno nella seconda metà del mese di ottobre”.