Melegnano: i fondatori di SpazioArte53 espongono le loro opere in una doppia mostra fotografica.

Un dittico di Antonio Napoli

Antonio Napoli e Paolo Benini propongono in una doppia personale rispettivamente “Dittici” e “Attimi di quotidianità”.

Scendono in campo direttamente i fondatori di SpazioArte53 per proporre una mostra fotografica delle loro opere in quello spazio culturale che hanno creato a Melegnano e che si pone come punto di riferimento artistico nella zona del Sud Milano dove, per la verità, di iniziative simili se ne vedono ben poche.

Inaugurata alla fine di giugno del 2019, SpazioArte53 è nata per ospitare espressioni artistiche di pittura e fotografia e, pur con i condizionamenti che il lockdown ha imposto e le limitazioni che si continuano ad osservare, ha già ospitato le mostre di 13 artisti. E altrettanti sono quelle già in calendario per il prossimo anno. Insomma, l’arte non si arrende e, seppure con notevoli difficoltà, continua ad essere presente anche nel nostro territorio.

Un attimo di quotidianità di Paolo Benini

Tra i prossimi appuntamenti non si può non ricordare, per la particolarità del tema trattato, la mostra in programma nel mese di novembre. In occasione della “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, si aprirà la collettiva di arte contemporanea “Amore Amaro – L’arte abbraccia le donne”, che offrirà spazio e visibilità ad opere di differenti generi ed espressioni artistiche, la cui partecipazione è aperta a tutti, previa adesione ad un bando del quale ci siamo già occupati in un nostro articolo pubblicato lo scorso 8 ottobre.

La doppia personale fotografica vede in esposizione opere di Antonio Napoli e Paolo Benini.

“Dittici” è quella offerta da Antonio Napoli.  «Il dittico – ci spiega l’autore –  è una composizione formata da due fotografie che dialogano tra loro e che si rafforzano vicendevolmente.
Ad essere avvicinati sono “pezzi di mondo” decontestualizzati e poi inseriti uno accanto all’altro riportando ad un unico significato, dando forma così ad una realtà distinta e diversa dalla singola immagine.
Questa serie fotografica è composta da immagini, non necessariamente dello stesso stile, riprese in tempi e luoghi diversi e poi liberamente accostate per evidenziare le loro similitudini».

“Momenti di quotidianità” è quella che si svolgerà in contemporanea, offerta da Paolo Benini, che così spiega il significato della sua esposizione: «Le fotografie esposte rappresentano la continua ricerca di situazioni che giornalmente si presentano ai i miei occhi.
Il mio intento è quello di cogliere in ciò che mi circonda l’essenzialità degli eventi quotidiani.
Con queste immagini ho cercato attraverso l’obbiettivo della macchina fotografica, di ritagliare da un contesto urbano quasi sempre caotico, elementi e situazioni apparentemente semplici ma che grazie ad una rigorosa composizione grafica e alla  discreta presenza di una figura umana esprimono, secondo me, sentimenti di serenità e forza dando un’interpretazione positiva  della quotidianità».

L’inaugurazione della doppia personale è prevista per venerdì 16 ottobre alle ore 14,00, e la mostra resterà visitabile gratuitamente nella sede di SpazioArte53 in via 8 giugno 53 a Melegnano fino al 25 ottobre con i seguenti orari: venerdì, sabato e domenica dalle 15,00 alle 18,30 e anche la domenica mattina dalle 10,00 alle 12,30.