San Giuliano Milanese: “Scooter sharing” in città. Una nuova sfida per la mobilità sostenibile.

Da sinistra: Il sindaco Marco Segala, l'assessore Francesco Salis e Dario Parravicini di eColtra Milano

In un momento di forte attenzione per il rischio di contagio dovuto al sovraffollamento dei mezzi di trasporto, si vara il primo servizio di scooter sharing della zona sud Milano che, oltre a contribuire ad alleggerire il trasporto pubblico, non prevede alcun onere in capo all’Amministrazione Comunale.

Per il Sindaco, Marco Segala: “La mobilità elettrica rappresenta un asset importante per la nostra Amministrazione per questo motivo abbiamo accolto con grande entusiasmo la proposta di sperimentazione di scooter sharing offerta dalla eCooltra. Si tratta del primo servizio di scooter sharing nell’area sud Milano e ci auguriamo che il servizio possa rappresentare per i cittadini una valida alternativa per gli spostamenti, soprattutto in un momento in cui è necessario limitare l’utilizzo del trasporto pubblico. Confidiamo inoltre che la diffusione dell’utilizzo di scooter elettrici possa contribuire a promuovere comportamenti più green”.

Continua quindi l’impegno dell’Amministrazione Comunale a favore della mobilità sostenibile. E’ stato infatti inaugurato, lunedì 9 novembre, alla presenza del Sindaco Marco Segala e dell’Assessore alla Mobilità Francesco Salis, il servizio di Scooter sharing fornito dall’azienda eCooltra, leader nel settore dello sharing mobility su due ruote.

Il servizio consente ai cittadini di utilizzare per i propri spostamenti scooter elettrici, a basso impatto ambientale, costituendo una valida alternativa al trasporto pubblico o su quattro ruote.
Il Comune di San Giuliano Milano è il primo comune dell’area sud Milano ad avviare il servizio in via sperimentale per un anno ed è anche il primo in Italia a disporre di un’area di sosta dedicata esclusivamente agli scooter.

La flotta composta da 16 scooter, infatti, è distribuita in due aree dedicate: una presso la stazione e l’altra in via Roma (angolo via Matteotti) e l’Amministrazione non esclude la possibilità di attivare nuovi punti in altre zone della città.
Per utilizzare il servizio basta scaricare gratuitamente l’app e-Cooltra disponibile sul sito https://www.e- cooltra.com/it/ (anche da Google Play e App Store), prenotare il proprio scooter nell’area di sosta più vicina e, una volta raggiunto il mezzo, avviare il noleggio. Al termine del noleggio, utilizzando le zone di sosta dedicate, sarà possibile beneficiare di uno sconto di 1 € sul costo del servizio.

Ogni scooter dispone all’interno del bauletto di due caschi (medium e large) e di cuffiette e salviette igienizzanti per la pulizia del manubrio, degli specchietti e del casco. Tutti gli scooter sono dotati di GPS e la batteria consente un’autonomia di 70 km.
Gli scooter possono essere utilizzati per gli spostamenti all’interno dell’area urbana di San Giuliano e nelle aree in cui è attivo il servizio (ad esempio Milano). All’interno dell’app è possibile visualizzare le aree in cui è presente il servizio.

Il costo dello sharing è lo stesso applicato nell’area urbana di Milano e varia da 0,19€ a 0,29€ al minuto in base al pacchetto scelto: in via promozionale, per i cittadini di San Giuliano che effettueranno il primo accesso, verrà applicato uno sconto di 12€ utilizzando il codice sconto “SANGIULIANO12”.

Un commento sul nuovo servizio è arrivato anche dall’Assessore alla Mobilità, Francesco Salis: “È con grande soddisfazione che inauguriamo il servizio di scooter sharing sul nostro territorio. San Giuliano è il primo comune dell’area sud Milano ad aver accolto questa nuova sfida per una mobilità sostenibile. Ringrazio fortemente la eCooltra per aver dato ai nostri cittadini l’opportunità di usufruire in via sperimentale di questo servizio, soprattutto in un momento in cui la riduzione della capienza del trasporto pubblico rischia di creare un forte disagio a chi per lavoro o per necessità è costretto a spostarsi. Voglio inoltre rassicurare i cittadini sul fatto che sono state disposte tutte le misure necessarie per consentire l’utilizzo degli scooter in totale sicurezza, ma invitiamo comunque ad utilizzare sempre le soluzioni igienizzanti disponibili per la pulizia del manubrio e dei caschi”.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune San Giuliano Milanese