San Giuliano Milanese: il Comune sostiene la campagna dell’associazione Alcase Italia contro il cancro polmonare.

C’è anche il Comune di San Giuliano Milanese tra le città che hanno aderito all’iniziativa di sensibilizzazione che l’associazione Alcase Italia porta avanti, anche quest’anno, con la campagna nazionale “Illumina Novembre”, incentrata sull’importanza della prevenzione contro il cancro al polmone.

La campagna durerà tutto il mese di novembre e avrà lo scopo di creare occasioni di sensibilizzazione sulla realtà del cancro al polmone, risvegliando le coscienze ed attirando l’attenzione dell’opinione pubblica su una malattia di cui si parla ancora troppo poco. L’iniziativa simbolica consiste nell’illuminare o decorare di bianco – colore internazionalmente scelto per indicare la neoplasia polmonare – un luogo simbolo della città. A tal proposito, per tutto il mese di novembre 2020, l’Amministrazione ha scelto di apporre uno striscione dedicato all’iniziativa all’ingresso del Palazzo Comunale di via E. De Nicola 2, dove è stato creato anche un allestimento decorativo con due colonne di palloncini e nastri bianchi.

“San Giuliano ha accolto positivamente e con convinzione l’invito di Alcase Italia, finalizzato alla sensibilizzazione su una malattia che, purtroppo, colpisce molte persone nel nostro Paese. – ha commentato l’Assessore alla Cultura Nicole Marnini – La nostra è naturalmente un’iniziativa simbolica che punta a sottolineare l’importanza della diffusione di un’informazione il più possibile capillare, soprattutto sulle nuove terapie, mostrando inoltre vicinanza e attenzione ai pazienti oncologici. Quest’anno più che in quelli scorsi, vista la pandemia da Covid-19, è fondamentale generare consapevolezza sul cancro del polmone: infatti, i progressi della medicina in questo campo hanno determinato nuove possibilità di cura o di controllo a lungo termine della malattia ed è proprio per questo che è necessario evidenziare l’importanza di concetti quali diagnosi e prevenzione. Il progetto dell’Associazione Alcase – ha detto in conclusione – vuole essere anche un momento di profonda riflessione che ci coinvolge tutti e che, a maggior ragione oggi che la sanità italiana sta combattendo contro l’invasività del virus, vuole essere un segnale di attenzione verso una delle tante altre patologie che purtroppo non smettono di colpire”.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne – Comune San Giuliano Milanese