Lugano (Svizzera): MA-EC Gallery partecipa a Wopart – Work on Paper Fair.

Jianwei Yao - Impressions of Bridge Ke. Ink on paper, 50x75cm, 2020

Anche quest’anno MA-EC Gallery partecipa a Wopart, la fiera internazionale di Lugano dedicata prevalentemente alle opere d’arte su carta, giunta alla sua quinta edizione.

Dopo un primo spostamento delle date da fine settembre a fine novembre, gli organizzatori hanno deciso di rinunciare allo svolgimento fisico per un trasferimento in ‘Virtual Fair’. “Decisione inevitabile” per una “situazione troppo pericolosa”, commenta Alberto Rusconi, presidente di WopArt; “Ci abbiamo sperato fino all’ultimo” aggiunge il direttore Paolo Manazza.

In MA-EC Booth  virtuale la nostra galleria presenta 8 artisti internazionali, Mina Bazari, Gui Bin, Jorge Cavelier, Melina Clade, Mai En, Feng Gao, Mengjie Huang, Jianwei Yao. In esposizione opere su carta e fotografie, realizzate con tecnica mista e ad inchiostro.

Un composito universo creativo i cui tratti esprimono dinamismo e vigore, con variazioni cromatiche segno di estro inventivo e virtuosismo tecnico. Le individualità in mostra rivelano una visione del mondo ora contemplativa ora descrittiva che traduce su carta la tensione culturale e la ricerca artistica e progettuale. Navigando nel sito della fiera virtuale, ci si potrà soffermare su ciascuna opera e riceverne informazioni dettagliate.

Per un intero mese, dal 27 novembre al 27 dicembre, la visita alla ‘Virtual Fair’ WopArt sarà consentita gratuitamente a tutti coloro che si registreranno con una e-mail valida. La Virtual Fair di WopArt ha preso ufficialmente il via giovedì 26 novembre con la preview, in cui si potrà iniziare ad acquistare le opere contattando i singoli espositori.

www.wopart.eu ma-ec@wopart.eu

Fonte: CS – MA-EC a Wopart