FARECULTURA – Digital Media Kit

 

PRESENTAZIONE

FARECULTURA nasce come rivista di arte e cultura nel luglio 2013, con la registrazione presso il Tribunale di Lodi, per volontà di Giuseppe Torregrossa, Presidente dell’omonima associazione culturale che ne era proprietaria ed editrice.
FARECULTURA Magazine, questo era il nome della testata, era diretta dal suo fondatore ed ha avuto, inizialmente, una diffusione cartacea. Alla pubblicazione cartacea si è affiancato presto un sito internet, che nel 2015 è stato interamente ristrutturato, ponendosi con successo all’attenzione dei lettori.
All’inizio del 2019, il giornale è transitato esclusivamente nell’edizione on line e si è avviato un processo di espansione che lo ha portato a cambiare radicalmente il suo assetto. Il fondatore Giuseppe Torregrossa ne ha rilevato la proprietà e ne ha cambiato il nome in FARECULTURA, operando anche un restyling del sito e pubblicandolo attraverso la propria casa editrice TORGIUS EDITORE.

La linea editoriale riconferma la mission di porsi quale strumento di diffusione dell’arte e della cultura che, grazie ad una puntuale e proficua collaborazione con le maggiori agenzie e uffici stampa nazionali dei settori dell’arte e della cultura, con i responsabili della comunicazione di Teatri, Musei, Parchi Archeologici, Gallerie d’Arte,  Enti e Associazioni culturali ed artistiche, nonché con il prezioso contributo offerto da prestigiose firme che collaborano fattivamente alla sua  affermazione, collocano il giornale tra le più prestigiose pubblicazioni italiane di Arte e Cultura.

Inoltre, sono state recentemente create due nuove sezioni: 

  • VideoNews“: che ospita videoservizi e videointerviste ;
  • MILANO e hinterland“: sezione dedicata all’informazione locale della città di Milano e del suo hinterland dove il giornale, che opera con una redazione online, ha la sede legale e la direzione. Proprio questa questa pagina, che affronta oltre ai temi dell’arte e della cultura anche quelli propri dell’informazione locale, vede un grande interesse da parte dei lettori ed è in costante e forte espansione soprattutto nella zona sud della provincia.

 

FRUIBILITA’ E RICERCHE SUL SITO

Il sito è stato volutamente configurato in modo semplice. Ciò per evitare l’affollamento e la confusione che spesso caratterizza la grafica delle testate on line, e rendere non solo facilmente fruibile i contenuti ma anche estremamente semplice la loro ricerca.

Nel sito è presente il tasto “Ricerca” che consente di effettuare ricerche digitando una parola chiave, ma vi sono delle alternative. Si può cercare un articolo pubblicato attraverso la sua classificazione per argomento (ovvero esplorando la categoria corrispondente), per località (all’interno della categoria “Territori di arte e cultura”) o per data di pubblicazione (selezionando, nella categoria “Magazine”, il numero nel quale è stato pubblicato l’articolo).

 

DOVE SIAMO PRESENTI

Gli articoli pubblicati riguardano eventi che si svolgono su tutto il territorio nazionale e, in una discreta percentuale anche all’estero dove, con le loro performance, sono presenti artisti italiani.

 

PERCHE’ FARE LA PUBBLICITA’ CON FARECULTURA

Farecultura si pone come una delle riviste di riferimento nel panorama informativo dei settori culturale e artistico. E’ seguita da lettori di tutto il territorio italiano, con una buona percentuale anche di lettori residenti all’estero e con una forte radicalizzazione nel territorio milanese.

I banner, tutti linkabili, sono disposti in posizioni fisse e non invasive. La rivista non si avvale di intermediari che invadono il sito rendendo difficile la navigazione e poco la serena lettura degli articoli con fastidiose pubblicità dinamiche.

La pubblicità riportata è diretta, discreta ed efficace.

 

I DATI DI DIFFUSIONE

In sintesi possiamo dire che il giornale ha pubblicato, da quando è online, 3.152 articoli così ripartiti:

    • anno 2015   nr.       92 
    • anno 2016   nr.     153
    • anno 2017   nr.     174
    • anno 2018   nr.     367
    • anno 2019   nr.  1.040  
    • anno 2020   nr.     820 (al 31 agosto)

 

Analisi diffusione del giornale:

I dati rilevano, come da certificazione di Google Analytics sotto riportata, che dall’inizio dell’anno, e fino alla fine dello scorso mese di maggio 2020 le visualizzazioni di pagina sono state: 167.780 –