Melegnano: a breve altri lavori per risolvere, a lungo termine, i problemi di illuminazione della città

L’Amministrazione Comunale sta monitorando, attraverso l’Ufficio Tecnico Comunale e in costante confronto con Citelum, la situazione legata alla pubblica illuminazione.

«Da qualche giorno si stanno verificando frequenti disservizi per la pubblica illuminazione con particolare riferimento a via Vittorio Veneto, il primo tratto di via Marconi, via De Amicis e via Dante Alighieri. La zona fa capo tutta ad uno stesso quadro elettrico» fa chiarezza l’Assessora ai Lavori pubblici ​Marialuisa Ravarini​.

«L’area – spiega l’Assessora – è compresa tra quelle per cui sono stati stanziati, già a fine 2019, 180.000 euro per lavori di rifacimento delle linee elettriche a servizio della pubblica illuminazione. L’avvio dei lavori richiederà ancora circa tre settimane. Per la specifica situazione sono stati fatti sopralluoghi nei giorni scorsi con il gestore del Servizio, Citelum e il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, finalizzati ad individuare il guasto e ad adottare soluzioni. Sono stati inoltre effettuate manovre per rimettere in servizio l’intera linea, ma il guasto fa intervenire le sicurezze che tolgono corrente a tutta la zona».

«Il guasto si somma ad una situazione già critica delle linee esistenti che presentano già una notevole fragilità poiché sono di tipo “in trincea”, cioè interrate direttamente nella sabbia senza tubi corrugati di protezione né pozzetti di ispezione. Per queste linee è previsto il rifacimento con nuovi cavi in condotti ispezionabili» ricorda Ravarini sottolineando che «Si è pertanto stabilito, in attesa dei lavori su tutta la zona, di sconnettere il tratto interessato dal guasto, che comprende 5 lampioni tra via De Amicis e via Alighieri, consentendo di mantenere attiva il resto della zona».

«Colgo l’occasione per rammentare che i lavori di rifacimento delle linee interrate per cui sono stati stanziati 180.000 euro riguarderanno anche le altre zone della città che dall’autunno hanno manifestato problemi ricorrenti di pubblica illuminazione. Come abbiamo già spiegato in diverse occasioni, l’Amministrazione Comunale e Citelum avendo ultimato l’installazione dei nuovi corpi illuminanti a LED e realizzato i nuovi quadri elettrici dedicati alla pubblica illuminazione, hanno ottenuto un notevole miglioramento del livello di sicurezza dell’intera rete. Tuttavia le linee sono obsolete e il contrasto tra la scarsa qualità delle linee esistenti e l’elevata sensibilità del nuovo sistema causa in alcune zone questi disagi, a quali stiamo facendo fronte con investimenti importanti per un’opera pubblica di cui tutta la comunità beneficerà per molto tempo» conclude Ravarini.

Fonte: Ufficio Comunicazione – Comune Melegnano