Calvi dell’Umbria (TR): per “CalvinFesta” inaugurazione della mostra fotografica “Viaggio nel passato …” a cura di Annalisa Matticari

Calvi dell'Umbria foto di Annalisa Matticari

“CalvinFesta” all’insegna del tempo e della tradizione. Sarà inaugurata sabato 21 dicembre alle ore 19,00 nel Teatro del Monastero (piazzetta dei Martiri) la mostra fotografica  dal titolo “Viaggio nel passato …” a cura di Annalisa Matticari. Nell’ambito della programmazione degli eventi invernali organizzati dall’Assessorato alla Cultura ed al Turismo diretto dal maestro Francesco Verdinelli, in collaborazione con le varie associazioni locali, non poteva mancare un legame di affetto verso il paese e la sua storia, che si esprime perfettamente attraverso le fotografie che saranno esposte. 

“Le  foto esposte saranno circa trenta –  afferma la fotografa Annalisa Matticari, l’ideatrice della mostra -. La mostra in questione fa parte di un progetto di recupero e restauro di foto antiche riguardanti il territorio calvese, iniziato nel 2003, quando organizzai una mia esposizione su Calvi intitolata “Com’era com’è” , in cui mi sono divertita a cercare di riprendere dalle stesse angolazioni usate dai fotografi che mi hanno preceduta, per metterne in risalto i cambiamenti.  Sono sempre alla ricerca di vecchie foto, per cui il progetto è ancora aperto, anche perché alcuni miei concittadini continuano a mettermi a disposizione le loro fotografie (per la relativa riproduzione), per poterle poi aggiungere al mio archivio di foto storiche la cui quantità supera di gran lunga il numero di 300 riproduzioni. Pertanto – continua  Annalisa Matticari – mi sento in dovere di ringraziare sentitamente i cittadini calvesi che mi hanno fornito fotografie d’epoca, che poi ho riprodotto e  stampato, attraverso le quali si può ricordare come eravamo e come era il paese di Calvi, con il suo paesaggio, la vita quotidiana e i suoi ambienti. 

Annalisa Matticari

Senza il loro prezioso contributo non avrei potuto attuare questo progetto culturale. A corredo della mostra  – conclude – ci sarà anche uno dei miei scatti, attuale, che ritrae sempre il nostro territorio ma con una tecnica di stampa moderna. Inoltre sarà proiettato un video emozionante che risale agli anni  Sessanta e che riguarda la festa del nostro santo patrono, San Pancrazio”. 

Dopo l’inaugurazione, alle ore 20 sarà offerto un aperitivo nel Foyer del Teatro del Monastero adiacente ai locali della mostra, mentre alle 21 ci sarà un appuntamento prestigioso assolutamente da non perdere: lo spettacolo di danza “Alma Tadema” con la Compagnia Excursus/ Pin Doc con la regia del noto danzatore e coreografo Ricky Bonavita. 

Fonte: Ufficio Stampa CalvinFesta