Melegnano: Gran Galà del Bel Canto; bagno di folla nel Cortile d’Onore del Castello Mediceo

Applausi dal numeroso pubblico per lo spettacolo “​E lucevan le stelle – Dieci anni di emozioni” che giovedì sera è andato in scena nella suggestiva cornice del ​Cortile d’Onore del Castello Mediceo​ di Melegnano.

Il Gran Galà del ​Bel Canto a Milano bissa il successo dello scorso anno celebrando il primo decennio di attività musicale del gruppo in una delle scenografie più incantevoli della città: il cortile si è trasformato in un suggestivo teatro sotto le stelle per una notte costellata da melodie indimenticabili.

«Lo spettacolo, che si inserisce nelle celebrazioni per il 60° anniversario di elevazione al rango di Città di Melegnano, è stato creato ad hoc per la serata con l’esecuzione di arie e duetti celebri del repertorio lirico, della frizzante operetta, romanze, brani di successo da musical, colonne sonore e altro. Il repertorio, eseguito da artisti e musicisti d’eccellenza, ha saputo conquistare il pubblico che ha apprezzato la bravura dei protagonisti, l’allestimento suggestivo e la possibilità di vivere il Cortile d’Onore in modo coinvolgente» ha dichiarato ​Roberta Salvaderi​, Assessore alla Cultura di Melegnano, che ha patrocinato l’evento curato ed organizzato da ​Rosanna Galli​.

Gli artisti, tutti vestiti con gli antichi costumi di scena e abiti della prestigiosa ​Sartoria Bianchi di Milano, che si sono alternati sul palcoscenico sono stati le soprano Monica Mariani e ​Giovanna Aquilino,​ gli scaligeri Giuseppe Veneziano (tenore), ​Giorgio Valerio (baritono), accompagnati dai musicisti ​Svetlana Huseynova Sayad (pianista), Claudio Tarantola (autore, arrangiatore e direttore musicale), Gian Francesco Amoroso ​(pianista e fisarmonicista) e ​Raffaella Stirpe (violinista); lo spettacolo è stato arricchito dalla partecipazione della ballerina di danza spagnola Rosanna Galli.

«Un viaggio emozionale nelle sonorità, interpretate con intensità e virtuosismo, che raccoglie dieci anni di successi ed emozioni» spiega Rosanna Galli ricordando che il ​Bel Canto a Milano nasce dall’iniziativa di Diego Brancaccio e ha la direzione artistica della soprano Monica Mariani.

L’evento è stato arricchito dalla presenza, in costumi medioevali, della storica Compagnia dei Servi di Melegnano di ​Ruggero Pavesi​, dall’apertura straordinaria gratuita del Castello Mediceo curata dalla ​Pro Loco Melegnano​, e dalla possibilità di passeggiare tra le opere della mostra “Leonardo Forever” allestita fino a fine anno nel Cortile d’Onore.

Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Melegnano