Milano: “La coppia. Istruzioni per l’uso”. Ciclo di incontri alla Libreria San Paolo

Le Edizioni San Paolo presentano il ciclo di incontri La coppia, istruzioni per l’uso, in programma nel mese di ottobre alla Libreria San Paolo di Milano (via Pattari 6).

Si parte giovedì 4 ottobre alle ore 17:30 con un dialogo con il pubblico sul libro L’alfabeto degli affetti, assieme all’autrice psicologa Cecilia Pirrone e a Luciano Moia, caporedattore e responsabile del mensile Noi Famiglia e Vita di Avvenire.

Si prosegue giovedì 11 ottobre alle ore 17:30 con l’appuntamento dedicato al volume Manuale di sopravvivenza per coppie, assieme all’autore Luciano Grigoletto, filosofo e psicologo.

Il terzo e ultimo incontro è in programma, infine, giovedì 18 ottobre, sempre alle ore 17:30, per parlare assieme al pubblico del libro Ci perdiamo o ci perdoniamo? assieme all’autore Camillo Regalia, professore ordinario di Psicologia Sociale all’Università Cattolica di Milano.

 

Cecilia Pirrone
L’alfabeto degli affetti Dall’adolescenza alla maturità
1a edizione maggio 2018
Collana PROGETTO FAMIGLIA

Essere adolescenti e vivere le prime emozioni dell’innamoramento; avere trent’anni e scegliere tra narcisismo e dono di sé; diventare genitori, schiacciati tra mille responsabilità, ma chiamati ad aver cura del rapporto; essere coppia matura, con il “nido” che si svuota, coltivando un amore che è diventato l’eredità da consegnare alle generazioni successive. Filo rosso di questo libro, scandito sulle diverse fasi della vita, è l’amore di coppia, raccontato in tutta la sua ampiezza, che è insieme esperienza esistenziale e di relazione. Tra testimonianze e preziose chiavi di lettura psicologiche, questo alfabeto degli affetti è una vera guida di viaggio a quelle “strade di felicità” indicate da Papa Francesco nell’Amoris Laetitia.

Cecilia Pirrone risiede a Lecco con il marito e tre figli. È laureata in psicologia presso l’Università di Torino e specializzata in psicoterapia sistemico-relazionale presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia. Svolge attività clinica con i minori e le famiglie ed è consulente presso una housing sociale che ospita i malati lontani da casa e i loro familiari. Si occupa di psicologia scolastica, coordinamento e formazione presso istituti di ogni ordine e grado ed è docente presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose della Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale di Milano. Collabora insieme con il marito con il Servizio Famiglia della Diocesi di Milano.

 

“Piccolo manuale di sopravvivenza per coppie” di Luciano Grigoletto
Un manuale che spiega le cose da non fare per vivere una felice vita di coppia

Attenzione, questo è un vero manuale pratico sulle“trappole” della relazione di coppia: cosa si aspetta leida lui, cosa si aspetta lui da lei e come mai entrambi sono tanto spesso delusi; perché quando lei parlavuole dire un’altra cosa, perché quando lui parla sta dicendo esattamente quella cosa; quali sono i bisognidi ciascuno rispetto ai sogni un po’ infantili del “principe azzurro” o della “moglie-che-ti-accudisce- come-la-mamma”; perché il conflitto, quando non lacera, fa diventare grandi; cosa possiamo fare perchél’altro sia felice. «Magari» scrive l’autore «conoscerel’altro per come è può essere uno degli aspettimeravigliosi e divertenti della straordinaria avventura che chiamiamo matrimonio».

Luciano Grigoletto è nato a Petropolis (Brasile). Si è trasferito giovanissimo in Italia, conservando però gelosamente qualcosa dello sguardo obliquo di chi è un po’ straniero, che a volte permette di capire meglio qualcosa delle meraviglie del reale. Dimostratosi precocemente curioso del mondo e degli esseri umani, si laurea prima in Lettere, poi in Filosofia, infine in Psicologia. Si dedica successivamente alla psicoterapia, collaborando tra glialtri con il dottor Robert Neuburger, presidente del Centre d’étude de la famille di Parigi, con il dottor Raffaele Morelli e la redazione di Riza psicosomatica, con la dottoressa Luisa Merati, responsabiledell’ambulatorio di psicosomatica dell’ospedale San Carlo a Milano e maturando una grande esperienzaanche per quanto riguarda la terapia di coppia. Coordina gruppi esperienziali centrati sulle emozioni, collabora con il Centro della famiglia di Cinisello Balsamo ed è responsabile scientifico della fondazione Edith Stein. Vive a Milano con la moglie, due figli e un cane. Gli esiti della convivenza sono a volte felici, a volte più dubbi: d’altra parte, se leggerete il Piccolo manuale, saprete che non può che essere così. L’ultima arrivata, una femmina di nome Nuvola, sembra comunque al momento del tutto soddisfatta.

 

Camillo Regalia
Ci perdiamo o ci perdoniamo? Il perdono nella coppia
1a edizione febbraio 2018
Collana PROGETTO FAMIGLIA

Perdonare è un dono particolare che i coniugi possono farsi reciprocamente: se nella relazione le persone imparano a perdonarsi, è molto probabile che ciò si traduca in un accresciuto benessere a livello personale e in un guadagno per il legame di coppia. È il messaggio di fondo che riverbera da questo libro: un’analisi del perdono che esplora diverse dimensioni – psicologica, sociale, storico-culturale, religiosa – scandendo molti casi pratici e sfatando diversi falsi miti. Come ogni azione positiva nel regno dei rapporti umani, il perdono costa fatica e non è automatico. Deve fare i conti con molteplici ostacoli, soggettivi e oggettivi: l’autore esplora il vissuto dell’offeso e anche quello del partner, senza risparmiare l’influenza delle rispettive famiglie e dell’ambiente. Il perdono è una via che si può intraprendere per affrontare il male ricevuto e per provare a rilanciare il legame: non esistono sentieri facili, non si arriva in fretta alla meta. Quella meta, però, restituisce un nuovo benessere e rafforza la coppia: per questo perdonare è un’azione benefica e pacificante.

Camillo Regalia è professore ordinario di Psicologia sociale presso l’Università Cattolica di Milano e membro del Comitato Direttivo del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia della medesima Università. Nel corso delle sue ricerche ha studiato in modo specifico cosa favorisce il perdono e quali effetti esso può manifestare all’interno delle relazioni interpersonali e sociali. Su tale argomento ha condotto diverse ricerche pubblicate su riviste internazionali. Con le Edizioni San Paolo ha pubblicato Ci perdiamo o ci perdoniamo? Il perdono nella coppia (2018).

Fonte: Ufficio Stampa Edizioni San Paolo