La valigia dell’attore, organizzata dall’Associazione Quasar e diretta da Giovanna Gravina Volonté e Fabio Canu, è parte integrante della rete di festival delle Isole Minori della Sardegna denominata Le isole del cinema, insieme a Una notte in Italia (Tavolara), Pensieri e parole (Asinara) e Creuza de Mà (Carloforte).

Nell’estate 2021 la musica dal vivo torna ad arricchire l’offerta culturale del Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna con la decima edizione di (s)Nodi festival di musiche inconsuete in programma dal 27 luglio al 14 settembre, ogni martedì sera alle h 21.00.

Un’attenta indagine sugli effetti della pandemia nella nostra vita, condotta dalla nostra psicologa, evidenzia che malessere, distanziamento sociale, smart working, iper-popolamento della casa, paura del contagio, hanno minato gli assetti consueti delle coppie, che si sono ibernate, prese da scoramento e apatia, e dei single che si sottraggono, timorosi di contrarre il virus.

Le decorazioni, scoperte alla Villa Museo Giacomo Puccini di Torre del Lago durante i lavori di restauro, si trovano nella fascia tra il soffitto a cassettoni e le finestre e si suppone, almeno da questo primo ritrovamento, che girino su tutti i lati della stanza.

«SguardoaSud», 17aedizione del Premio Loano, con i grandi classici del folk italiano: la Nuova Compagnia di Canto Popolare e ilprogetto ASuddiBella Ciao, la premiazione di due donne della musica tradizionale e i concerti di Fratelli Mancuso, Gruppo Spontaneo Trallalero, Musica Spiccia, Setak, Linguamadre, Cabit, Lucia Galezzi e molti altri.

Teatro & Territorio, il più longevo festival teatrale realizzato a Varese città e provincia, giunge alla 26^ edizione. Ideato, progettato e diretto dal regista-psicopedagogista Paolo Franzato, si svolgerà dal 24 luglio all’11 settembre 2021 con diversi eventi realizzati tra Varese, Gavirate e Cuasso al Monte.

Dal 25 luglio al 18 agosto lo spettacolare centro espositivo a 2732 m di altitudine sopra a Cortina ospita un viaggio per immagini alla scoperta delle Dolomiti Patrimonio Unesco. Evento speciale per il finissage, il 18 agosto, alla presenza di Massimiliano Ossini volto simbolo della montagna italiana.

La bilocazione, cioè il fatto di potersi trovare in luoghi diversi (distanti anche tanti chilometri) nello stesso tempo, era appannaggio dei santi (e neppure di tutti). Ora è una possibilità per (quasi) tutti. La tecnologia ha abolito anche questa barriera spazio temporale, consentendo di fare più cose insieme in diversi ambiti e ambienti. Tanta efficienza è produttiva? Realizza l’uomo? Le riflessioni di Agostino Picicco, attento osservatore dei fenomeni sociali.