San Giuliano Milanese: il Comune distribuisce mascherine ai medici di base e agli operatori in prima linea nell’emergenza Covid-19

Tra le misure concrete messe in campo dall’Amministrazione Comunale per fronteggiare l’emergenza coronavirus a livello locale, un occhio di riguardo anche a chi è in prima linea. Sono iniziate infatti nella giornata odierna le operazioni di consegna individuale ai 25 Medici di Medicina Generale – operativi nella nostra città – di un kit di 30 mascherine certificate FFP2. I medici sono contattati direttamente dal nostro Comune e la distribuzione sarà completata entro questa settimana. Analoghi dispositivi di protezione individuale verranno garantiti ai nostri volontari di Protezione Civile, impegnati, tra l’altro, nella consegna della spesa a domicilio agli over 65, nonché agli operatori di Polizia Locale, al personale comunale di front office, alla Croce Rossa Italiana sez. San Donato e alla locale sezione di Croce Bianca.

Il Sindaco, Marco Segala, dichiara:” Il nostro Comune, tramite l’Azienda Speciale Farmacie, ha acquistato un cospicuo quantitativo di mascherine certificate FFP2, finalizzate all’utilizzo sia da parte del nostro personale operativo, sia dei medici di famiglia e del tessuto di volontariato locale impegnato nell’emergenza.
Inoltre sono state ordinate anche 40 mila mascherine lavabili desitnate alla comunità sangiulianese, per le quali stiamo studiando le più opportune modalità di distribuzione, al fine di garantirne la consegna a tutti i nuclei familiari nel rispetto delle disposizioni vigenti, e al contempo di evitare qualsivoglia assembramento o accapparamento incontrollato. Domani, martedì 31 marzo, ho infatti inserito nell’ordine del giorno del COC (Centro Operativo Comunale) anche questo punto per una valutazione congiunta, insieme ad altri importanti temi, quali: garantire la puntuale consegna dei pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà per il nostro Banco di Solidarietà ed analizzare i contenuti dell’Ordinanza della Protezione Civile dello scorso 29 marzo, che ripartisce al nostro Comune la cifra di 204 mila euro destinati a chi vive situazioni di disagio economico, e per la quale a breve predisporremo l’apertura di un conto corrente dedicato.”

Fonte: Servizio Relazioni Esterne Comune di San Giuliano Milanese