San Giuliano Milanese: in piena attività il Centro Operativo Comunale per l’emergenza Coronavirus

Il C.O.C.- Centro Operativo Comunale di San Giuliano Milanese al lavoro durante la riunione del 20 aprile

Emergenza Coronavirus: continua l’attività del COC di San Giuliano Milanese a favore della popolazione e dei soggetti più fragili.

 

Si è riunito ieri mattina, 20 aprile, il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), l’organismo che ha il compito di gestire a livello locale la situazione legata alla diffusione del Coronavirus, istituito con provvedimento dal Sindaco lo scorso 27 febbraio.
Presenti i rappresentanti dei diversi servizi coinvolti, comunali e non, in primis i Servizi al Cittadino, che insieme a Polizia Locale, Protezione Civile, Croce Rossa Italiana e ASF, stanno lavorando alacremente per assicurare, da un lato, il rispetto delle diverse disposizioni del governo, e dall’altro, per a garantire al meglio i servizi dedicati alle persone in condizioni di disagio economico, attraverso l’erogazione di bonus spesa, e agli over 65, attraverso la consegna di farmaci, spesa e pasti a domicilio.

Questi i dati aggiornati sui servizi attivati:

  • Spesa a domicilio: la “Linea Amica Senior” gestita dai volontari della Protezione Civile, per la consegna della spesa a domicilio over 65, ha ricevuto dall’attivazione del servizio ( 9 marzo) ad oggi 726 consegne;
  • Farmaci a domicilio: il servizio attivato in collaborazione con ASF e che prevede la consegna a domicilio dei farmaci attraverso un volontario e personale del Comune, ha effettuato sino ad oggi circa 450 consegne;
  • La Croce Rossa: ha effettuato oltre 165 consegne tra farmaci e spesa a persone in quarantena o positivi al tampone (compresi anche 40 pacchi alimentari).
  • Pasti a domicilio: il servizio attivato a prezzo calmierato (3 euro a pasto e gratuità per gli over 70 e per le persone in quarantena) con Dussmann, la società che gestisce il servizio refezione scolastica, conta un numero di richieste complessive pari a 2290 (1461 pranzi e 829 cene).
  • Attività di controllo della Polizia Locale registrano numeri importanti; dal 20 marzo al 19 aprile sono infatti:
    • 2501 le persone controllate
    • 371 controlli In isolamento domiciliar
    • 169 Contestazioni per violazioni disposizioni DPCM
    • 107 media giornaliera esercizi commerciali

Bonus spesa: la misura legata all’Ordinanza della Protezione Civile, che ripartisce al nostro Comune la cifra di 204 mila euro per situazioni di disagio economico, ha registrato n. 1182 richieste: di queste già 504 sono state ritenute valide e i relativi buoni sono in consegna. Sono in fase di verifica ulteriori domande.

Mascherine lavabili: si è conclusa lo scorso 11 aprile la distribuzione da parte dei volontari (gruppi parrocchiali, comitati cittadini) agli oltre 16.707 nuclei famigliari sangiulianesi, oltre che ai dipendenti comunali in servizio presso il Palazzo Municipale. In questi giorni si sta procedendo al recupero delle mancate consegne.

Commenta il Sindaco, Marco Segala: “Desidero sottolineare nuovamente la preziosa collaborazione di Protezione Civile, Croce Rossa, Croce Bianca, ASF, Polizia Locale, volontari e dipendenti comunali, che stanno intensificando gli sforzi per essere vicini alle persone più in difficoltà: i numeri importanti registrati in queste settimane mostrano senza bisogno di ulteriori commenti l’entità del bisogno presente in città.
In questa settimana, come anticipato al Tavolo che si tiene ogni sabato pomeriggio con le forze politiche presenti in Consiglio Comunale, abbiamo notato una diminuzione delle richieste di spesa e farmaci a domicilio. Proseguiamo il monitoraggio anche in questi giorni, al fine di razionalizzare eventualmente tali servizi a favore di nuovi bisogni emergenti; aggiungo al riguardo che nella prossima Giunta valuteremo ulteriori iniziative a favore delle fasce più fragili della popolazione.
Nel frattempo, ribadisco l’invito a rispettare i divieti in vigore fino al 3 maggio, così come desidero rinnovare, a nome dell’Amministrazione Comunale, il più sincero GRAZIE per il prezioso lavoro compiuto in prima linea e ininterrotto da quasi due mesi, a: Carabinieri, Esercito Italiano, Guardia di Finanza, Polizia Locale, nonché alla Protezione Civile, Croce Rossa, Croce Bianca, e al mondo del nostro volontariato in generale.

Fonte: Servizio Relazioni Esterne- Comune San Giuliano Milanese