Triennale Milano rende omaggio al fotografo Giovanni Gastel attraverso due mostre, “The people I like” a cura di Uberto Frigerio in collaborazione con MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo e “I gioielli della fantasia”, in collaborazione con Museo di Fotografia Contemporanea, che saranno aperte al pubblico da mercoledì 1 dicembre fino al 13 marzo.

“Milan City, I listen to your heart”, è una selezione di circa mille fotografie scattate a Milano nell’arco di un anno e installata nella Scala brutalista del Palazzo dell’Arte. Il progetto di allestimento di Piovenefabi è arricchito da una mappa della città disegnata da Michele Marchetti con i luoghi degli scatti fotografici.

La mostra, uno speciale percorso espositivo dedicato all’architetto Pietro Lingeri, è a cura di Gabriele Neri e con progetto di allestimento di Onsitestudio, sviluppato nell’ambito di un lavoro di digitalizzazione e valorizzazione dei materiali dell’Archivio Pietro Lingeri, frutto di una collaborazione con l’archivio stesso.

Desiderio, corpi, spazi. Carlo Mollino nel contemporaneo con: Anna Franceschini, Alice Guareschi, Corrado Levi, Davide Stucchi, Marco Sammicheli- Modera: Damiano Gullì. Martedì 12 ottobre, alle ore 18.30, Triennale Milano presenta…

Dal 25 settembre al 17 ottobre 2021, la mostra nata dall’omonimo progetto dell’Associazione Macromicro racconta, attraverso le fotografie di Fabiano Ventura, Direttore del progetto, e una videoinstallazione interattiva, come i ghiacciai e i paesaggi si stiano trasformando a causa dei cambiamenti climatici.